Sori: "Cadavere in mare", notte di ricerche, ma era una carogna - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Interventi

Sori: “Cadavere in mare”, notte di ricerche, ma era una carogna

Ricerca di cadavere in mare di notte, si trattava invece di una carogna

ricerca
(Foto Vigili del fuoco)

Giornata infernale per i vigili del fuoco di Rapallo che dopo diversi servizi effettuati in giornata, tra cui lo spegnimento dell’incendio di un camion in galleria in a-12, ieri sera sono intervenuti dalle 19 sul monte di Portofino per una giovane tedesca che aveva perso i contatti con la famiglia; l’operazione si è conclusa a mezzanotte dopo una scarpinata da San Fruttuoso.

Subito dopo i vigili del fuoco hanno ricevuto la segnalazione che tra Sori e Pieve Ligure, in corrispondenza della spiaggia di San Gaetano, vi era un cadavere in mare. Per percorrere la parete scoscesa che dalla via Aurelia scende quasi perpendicolarmente in spiaggia, vi sono delle corde che aiutano i bagnanti. Ieri se ne sono serviti anche i vigili del fuoco; raggiunta la massa che si muoveva in mare, ci si è resi conto che non si trattava di un cadavere, ma della carogna di erbivoro, forse un cavallo, presente in mare da molto tempo. L’operazione dei vigili del fuoco si è conclusa alle 2. Ora la carogna dovrà essere conferita in discarica dal Comune di Sori.