Recco: cinghiale nuotatore sale in spiaggia e aggredisce anziana coppia - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Aggressione

Recco: cinghiale nuotatore sale in spiaggia e aggredisce anziana coppia

cinghiale aggredisce anzinai
Cinghiali al pascolo a Recco

Una coppia di pensionati, lui 82 anni, 76 la moglie, in tarda mattinata erano seduti sugli scogli della spiaggia dei “Genovesi”, al confine tra Recco e Camogli, a due passi dal cimitero, a prendere tranquillamente il sole, quando è sbucato dal mare un cinghiale che li ha aggrediti ferendoli. L’insolita e drammatica scena è stata osservata dal personale della Guardia costiera che stava cercando di spingere l’animale, diretto verso il largo, sulla spiaggia di Recco in modo da restituirlo poi alla vita del bosco. Un marinaio per andare in aiuto agli anziani si è gettato in mare dall’imbarcazione prestando loro i primi soccorsi; da bordo veniva allertato il 112 che inviava sul posto i carabinieri e la Croce Verde di Bogliasco che trasferiva la coppia al San Martino.

La segnalazione di un cinghiale in mare, un vero fondista, era giunta da alcuni bagnanti della spiaggia del Bordigotto, a ponente di Mulinetti, a Recco. L’animale  ha quindi attraversato l’intero golfo di Recco prima di giungere a “Genovesi”. Dopo l’aggressione ha riguadagnato il mare nuotando verso Camogli e facendo perdere le proprie tracce. Mom prima di avere nuotato verso punta Chiappa tra le imbarcazioni alla fonda.