Lavagna: Toti scrive ai sindaci "Sì alla diga Perfigli" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Piana entella

Lavagna: Toti scrive ai sindaci “Sì alla diga Perfigli”

Toti, in una lettera ai sindaci, conferma la necessità di realizzare la diga Perfigli.

Piana Entella

Lettera di Toti ai sindaci di Lavagna e per conoscenza ai colleghi di Chiavari, Carasco, Cogorno, Leivi e Marco Bucci sindaco della città metropolita. A gelare i sindaci levantini l’ultimo periodo: “Si conferma pertanto la necessità di procedere alla realizzazione di tale intervento indispensabile ed indifferibile per la tutela della popolazione residente e per la quale sono già state avviate le procedure di gara”.

Naturalmente Toti motiva la sua conclusione: “Preliminarmente si precisa che l’accordo di programma 27.11.2013 non produce alcun effetto, non essendo intervenuto il provvedimento di approvazione da parte del presidente della giunta regionale ai sensi dell’articolo 34 c4 del dlg 267/2000, né risulterebbe mai stato nominato il Collegio di vigilanza di cui si chiede la convocazione”.

Toti nel proseguo sottolinea anche che la materia è di competenza della Città Metropolitana e non della Regione: “Tanto premesso si fa, peraltro, presente che tale accordo non riguarda in alcun modo l’area l’area poggetto dell’intervento di mitigazione del rischio Fiume Entella regolarmente autorizzato e di competenza della Città metropolitana di Genova ai sensi dell’articolo 8 della l.r. 28 dicembre 2017 n 29 (Disposizioni collegate alla legge di stabilità per l’anno 2018). L’intervento di sistemazione idraulica di cui trattasi ricade, infatti, interamente a valle del  ponte della Maddalena e, quindi, è completamente al di fuori dell’area oggetto dell’Accordo che vede il confine lato sud dell’area coincidere con il Ponte della Maddalena”.