Rapallo: Mauro Pirovano al Valle Christi Festival - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Teatro

Rapallo: Mauro Pirovano al Valle Christi Festival

"Bacci Musso u cunta l'inferno", molto liberamente ispirato alla Divina Commedia

Rapallo Mauro Pirovano
Mauro Pirovano

Da Omnia Eventi

Valle Christi – Rapallo 2021

Valle Christi Festival XIXª edizione

Nell’ambito degli spettacoli in calendario nella splendida cornice del complesso monumentale di Valle Christi – Via S. Massimo 5- Rapallo, con la direzione artistica di Cristina Koenig e Luciana Sudano:

Domenica 8 agosto ore 21.30

Mauro Pirovano

in

Bacci Musso u cunta l’inferno

molto liberamente ispirato alla Divina Commedia di Dante Alighieri

scritto e diretto da

Pino Petruzzelli

tradotto in genovese da

Mauro Pirovano

Lo spettacolo “Bacci Musso u cunta l’inferno” nasce dall’incontro di tre artisti: l’attore Mauro Pirovano, l’autore e regista Pino Petruzzelli e il sommo poeta Dante Alighieri, in occasione delle celebrazioni per i 700 anni della sua morte. Testo scelto: la Prima Cantica della Divina Commedia, l’Inferno.

In caso di maltempo lo spettacolo sarà recuperato il 22 agosto p.v.

Valle Christi – Rapallo 2021

Complesso Monumentale di Valle Christi – Via San Massimo 5

Informazioni

Nel rispetto delle norme anti covid, si richiede l’esibizione del green pass o di un tampone effettuato nelle ultime 48 ore, oltre all’uso della mascherina.

Assegnazione settore in ordine di prenotazione.

Si consiglia abbigliamento comodo e caldo.

Valle Christi Festival e Valle Christi jazz:

Biglietto unico € 20

spettacolo del 13 agosto ingresso ad offerta pro Guardia Medica Pediatrica Tigullio Occidentale

Prenotazioni via Mail: omnia@omniaeventi.com o telefonica al n 0185-042039 dalle 10 alle 12.

Rapallo Danza – Rapallo Opera Festival

Biglietto Danza e Opera € 20

Prenotazioni via mail: info@euro-art.org  o telefonica ai numeri 335-5450694/335-6093687

Pre-vendita: Libreria Agorà – Via Milite ignoto 22 – Rapallo tel. 0185-234288

La manifestazione è realizzata con la partecipazione del Comune di Rapallo, e con il patrocinio della Regione Liguria, del Fai Liguria e del Secolo XIX.