"Parte l'Expo Fontanabuona Tigullio Smart, un lustri per il territorio" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Fino al 22 agosto

“Parte l’Expo Fontanabuona Tigullio Smart, un lustri per il territorio”

Boitano: "La prenotazione sarà obbligatoria per la maggioranza degli eventi e sarà garantito il pieno rispetto delle normative anticovid".

boitano a expo fontanabuona

Dall’ufficio stampa del consigliere regionale Giovanni Boitano ” Cambiamo Liguria”

Il 6 di agosto è la data che segna il ritorno dell’Expo Fontanabuona Tigullio Smart, giunto quest’anno alla sua trentasettesima edizione. La manifestazione si svolgerà prevalentemente online, sulla piattaforma dedicata www.expofontanabuonatigullio.it, dove i visitatori avranno la possibilità di consultare l’elenco degli eventi che si terranno sia in maniera telematica che in presenza. L’Expo terminerà il 22 agosto.

“Ritorna, anche se non totalmente in presenza, l’Expo Fontanabuona Tigullio Smart, giunto quest’anno alla sua edizione numero trentasette, una manifestazione di grande importanza per il territorio che, negli anni, ha raccolto grandi successi di affluenza e numeri importantissimi. – dichiara Giovanni Boitano, consigliere regionale ligure di Cambiamo! – In questa nuova declinazione, dettata dall’emergenza pandemica, non mancherà la sezione espositiva online con i negozi ‘virtuali’ degli espositori, ma saranno anche presenti numerosi eventi in presenza che sono la testimonianza più acclarata di come la manifestazione sia fortemente connessa al territorio del Tigullio e al suo splendido entroterra”.

“Gli appuntamenti di questa edizione spaziano dalla cultura allo sport, dalla enogastronomia, al benessere, passando per la storia, fino ad arrivare alle escursioni. – dice ancora il consigliere arancione – A tal proposito è stato pensato, in collaborazione con il popolare sito web ‘101 gite in Liguria’, un vero e proprio progetto di valorizzazione di alcuni sentieri vicini all’Alta Via dei Monti Liguri. Un’operazione commerciale di sicuro successo, volta a rilanciare il territorio, che è stata presentata proprio oggi”.

“La manifestazione è organizzata dall’Agenzia di Sviluppo GAL Genovese, grazie al contributo di Regione Liguria e della Camera di Commercio di Genova. – prosegue l’esponente di Cambiamo! – Da parte nostra è sempre un piacere avere l’opportunità di aiutare eventi di questo tipo che danno lustro al territorio e fanno conoscere i prodotti tipici della zona. Sono infatti più di quaranta gli appuntamenti che riguarderanno la Val Fontanabuona e sono stati pensati per proporre un vero e proprio calendario turistico dell’entroterra che mira ad attrarre anche il turismo costiero”.

“La prenotazione sarà obbligatoria per la maggioranza degli eventi e sarà garantito il pieno rispetto delle normative anticovid per consentire a tutti di vivere i momenti espositivi nella più piena serenità. – conclude Boitano – La ripartenza dopo l’emergenza pandemica dipende anche dalla socialità che abbiamo il dovere di recuperare e passa anche e soprattutto attraverso manifestazioni come questa che hanno guadagnato una grande credibilità proprio per la grande connessione che le lega indissolubilmente al territorio”.