Casarza: spaccatura nel centro-destra, la Lega si presenta sola - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

Casarza: spaccatura nel centro-destra, la Lega si presenta sola

Colpo di scena a Casarza Ligure; la Lega si candida da sola alle elezioni di ottobre. La trattativa è andata fumo. Sia chiaro - afferma Giorgio Firenze che a provocare la spaccatura non siamo stati noi".

Garibaldi Sandro
Sandro Garibaldi

Spaccatura a Casarza Ligure nel centro destra. La Lega alle elezioni del 3 e 4 ottobre si presenta con una propria lista. Dice Giorgio Firenze: “Sia chiaro che non siamo noi a provocare la spaccatura. Sono vent’anni che la Lega porta voti al centro-destra e in cambio non abbiamo mai avuto nulla; nessuno in giunta a rappresentare la Lega. C’è stata una trattativa, ma l’esito è stato negativo; anzi il risultato offensivo; in pratica ci è stato detto che i nostri candidati li avrebbero scelti loro su una rosa di nomi”.

Nessuno in amministrazione credeva che la Lega coordinata da Sandro Garibaldi facesse sul serio, invece la decisione di presentarsi autonomamente è arrivata. La  lista della Lega è praticamente pronta; tre i possibili candidati sindaco, due uomini e una donna; il nome sarà deciso nei prossimi giorni.