Brugnato: inaugurata la strada per Rocchetta Vara - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Inaugurazione

Brugnato: inaugurata la strada per Rocchetta Vara

Grazie ai fondi regionali di Protezione Civile un lavoro importante per la vallata

Dall’ufficio stampa della Regione Liguria

È stata inaugurata oggi, dopo i lavori iniziati a marzo di protezione idraulica e ripristino della viabilità lungo la strada provinciale 7, la strada fra i comuni di Brugnato e Rocchetta Vara; l’intervento, definito di “difesa spondale” garantisce la definitiva sistemazione della tratta sanando i danni provocati dall’alluvione del 2011. Regione Liguria ha assegnato alla Provincia della Spezia 1,7 milioni di euro, suddivisi in due lotti per la realizzazione delle opere di difesa delle sponde nel tratto che segue il corso del torrente e la demolizione dell’argine di sponda ancora esistente, oltre alla ricostruzione della sponda destra del torrente, per circa 120 metri di lunghezza. E’ invece in corso di affidamento il terzo lotto, di circa 600 mila euro, per la messa in sicurezza del tratto a monte.

“Grazie ai fondi regionali di Protezione Civile abbiamo terminato un lavoro importante per la vallata – ha detto l’assessore regionale alla Difesa del Suolo e alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone – mettendo in sicurezza la viabilità di quest’area; abbiamo consegnato il ponte a Rocchetta Vara e ora siamo riusciti a sanare un’altra ferita causata dall’alluvione del 2011. Un esempio di come i fondi della Protezione Civile non vengano utilizzati soltanto per le urgenze ma anche per la resilienza del territorio. Il ripristino della circolazione normale nella vallata è un bel segnale, anche per quanto riguarda la sicurezza rispetto al corso d’acqua limitrofo. Un impegno forte da parte di Regione Liguria e di Protezione Civile, e a seguire non dimentichiamo gli interventi a monte che completeranno la messa in sicurezza di quest’arteria fondamentale per la viabilità. In questo caso non ci sarà l’interruzione della viabilità ed entro ottobre dovrebbero iniziare i lavori. Siamo particolarmente orgogliosi di aver dato una risposta ai cittadini e al territorio dopo anni di attesa”.

“Grazie alla stretta collaborazione tra le istituzioni e grazie al finanziamento di Regione Liguria con cui abbiamo lavorato in sinergia – ha spiegato il presidente della Provincia della Spezia Pierluigi Peracchini – siamo riusciti a riaprire una strada importante per la vallata, che ci consente anche di ripartire dal punto di vista economico”.