Parco di Portofino: "La Lega ha negato il confronto col territorio" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Parco di Portofino: “La Lega ha negato il confronto col territorio”

Confini parco portofino

Dall’ufficio stampa del Pd, la replica di Luba Garibaldi all’assessore Stefano Mai

Parco di Portofino, Garibaldi Pd replica a Mai: “Se c’è qualcuno che ha negato il confronto con il territorio è la Lega in Liguria che ora dice di essere favorevole al Parco”

“Se c’è qualcuno che ha negato il confronto con il territorio è la Lega in liguria che ora cerca di dire di essere favorevole al Parco”, è la replica del capogruppo del Partito Democratico Articolo Uno in Regione Luca Garibaldi alle dichiarazioni del capogruppo della Lega Stefano Mai sul Parco di Portofino.

“Quando Mai è stato assessore ai parchi ha per anni evitato di discutere con i territori e il Ministero della trasformazione del Parco di Portofino. Già allora, infatti, il MInistero gli aveva fatto sapere che non avrebbe accettato la  trasformazione con i confini attuali, ma lui è comunque rimasto fermo sulle sue posizioni”.

“Non mi stupisce che la Lega non capisca cosa voglia dire avere un Parco Nazionale, le cui risorse sarebbero molto superiori a quelle esigue stanziate dalla Regione che quando Mai era assessore non ha mai incrementato e non mi stupisce che non sappia neppure che i parchi possono accedere a risorse specifiche e a quelle del Pnrr destinate alle aree protette”, osserva Garibaldi.

“La strada più giusta è che partendo dalla proposta del Ministero si realizzi un grande Parco per dare grande opportunità di crescita al territorio”, conclude il capogruppo.

 

Più informazioni