Rapallo: "Parco, occorre una proposta della sinistra unita" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Rapallo: “Parco, occorre una proposta della sinistra unita”

Andrea Carannante, già candidato sindaco di Rapallo dice: "Forse dovremmo lanciare una nuova proposta di unità della sinistra che parta dalle opportunità del parco e costruisca una alternativa politica alla guida dei tre comuni. E' una grande occasione, unica".

Confini parco portofino

Da Andrea Carannante

Era immaginabile che i tre sindaci fossero contrari al Parco di Portofino; tra sentieri da rendere carrabili, porti da costruire, piscine…mica si poteva immaginare che si stracciassero le vesti per il Parco. Il sindaco di Rapallo che è dentro il Parco Regionale come consigliere ma non come territorio (cosa incomprensibile per i più); ha una visione del suo territorio legata alla storia della rapallizzazione. Il sindaco di Portofino, pensa al tunnel che porterà più traffico e fondalmente nuove code di macchine in transito. Il sindaco di Santa Margherita da ex Presidente del parco di Portofino, non si capisce quali progetti abbia fatto per il Parco. Pertanto questa è la situazione sino a che non ci sarà un ribaltamento politico. Forse dovremmo lanciare una nuova proposta di unità della sinistra che parta dalle opportunità del parco e costruisca una alternativa politica alla guida dei tre comuni. E’ una grande occasione; unica. In ultimo un consiglio a Massimo Maugeri; ho visto nel tempo le tue proposte; anche quella del turismo religioso che tenesse assieme le chiese del parco; ecco neanche quello fa breccia sul mio sindaco. Lasciali perdere; impossibile ragionare con chi non è in grado di capire.

 

Più informazioni