Serate Gastronomiche Recchesi in ricordo di Gianni Carbone. - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Da agosto

Serate Gastronomiche Recchesi in ricordo di Gianni Carbone.

Formula solita del "tutto compreso", nel rispetto della tradizione iniziata nel 1976.

focaccia di recco

A Recco ritornano le famose Serate Gastronomiche Recchesi, in ricordo di Gianni Carbone. Con il patrocinio Regione Liguria, Comune di Recco, COCommercio Genova, FIPE Liguria e FEPAG Genova, ASCOM Delegazione di Recco e CIV Recco on line e la collaborazione Pro Loco di Recco.

Inizia ad agosto il secondo ciclo delle Serate,

da lunedì 2 a martedì 31 agosto, ogni serata un “Titolo”con una serata più bella dell’altra.

Formula solita del “tutto compreso”, nel rispetto della tradizione iniziata nel 1976.

Lunedì 2 agosto – Manuelina FOCACCERIA BISTROT “Focaccia & 61 Saten”

Mercoledì 4 agosto – Ristorante VITTURIN 1860 “A tutto tonno”

Venerdì 6 agosto – Ristorante ALFREDO “Liguria e dintorni”

Giovedì 26 agosto – Ristorante LINO “Dal Golfo Paradiso alla Val D’Aveto”

Domenica 29 agosto – Ristorante ANGELO “Sua Maestà il Porcino”

Martedì 31 agosto Ristorante DA Ö VITTORIO ” Cena Superba”

Tutti i sabato d’agosto – Ristorante MANUELINA “Manuelina in Terrazza”

Dopo le devastanti conseguenze che la ristorazione ha subito dalla pandemia COVID-19, ci si è dovuti far forza per ritrovare l’entusiasmo e ritornare alle vecchie abitudini. I Ristoranti del Consorzio Recco gastronomica, forti comunque della loro storia, si sono ritrovati uniti nell’intenzione di mantenere ciò che da oltre quarant’anni li caratterizza, le Serate Gastronomiche Recchesi.

Chiamate familiarmente ” le serate”, hanno una storia lunga oltre quarant’anni, da quando nel 1976 i ristoratori recchesi riunitisi per primi in gruppo, precursori di un successo ripreso poi da tutta Italia, vararono per la prima volta le Serate gastronomiche. Una formula che ora ci sembra scontata, ma a quei tempi fu un fenomeno: un menù con i piatti più tradizionali del proprio territorio ad un prezzo pre-definito comprensivo delle bevande. Fu un successo immediato, ristoranti pieni e così tante richieste che li portarono per anni a dover riproporre più repliche della stessa serata per tentare di soddisfare tutti. Erano altri tempi, è vero, ma il consenso fu tale e il ricordo così vivo, che ancora oggi annualmente i ristoratori recchesi, oltre al piacere di farlo, si sentono anche in dovere di riprenderle.

Anche quest’anno come nel 2020, per le note cause, le Serate Recchesi dal loro periodo abituale di febbraio, marzo e aprile sono slittate a luglio e agosto consentendo la partecipazione, oltre ai clienti abituali liguri anche ai turisti che avranno raggiunto il mar ligure.

Si è posto particolare attenzione alla composizione degli appuntamenti partendo dopo il termine degli Europei di calcio ed evitando la concomitanza con gli importanti eventi di spettacolo organizzati dall’Amministazione Comunale di Recco.

Durante il periodo delle Serate si potrà approfittare dello shopping più invitante a Recco con saldi e sconti dal 20 al 50% sino al 16 agosto.

Da Daniela Bernini Dimensione Riviera Promozioni