Recco: mare eccellente, sì alla balneazione su tutta la costa - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Recco: mare eccellente, sì alla balneazione su tutta la costa

La balneazione era stata vietata nel timore che, durante lavori di riparazione a un tubo fognario, potessero verificarsi sversamenti in mare

recco commercio

Dopo i ripetuti prelievi di Arpal e le analisi di laboratorio, oggi, sabato 31, il sindaco di Recco Carlo Gandolfo ha revocato l’ordinanza 203 del 23 luglio scorso con cui era stata cautelativamente vietata la balneazione nel tratto di costa tra la “spiaggia del pirata” e la foce del rio Preli. A causare il divieto non era stato il mare inquinato, giudicato eccellente in zona, ma la rottura di un tubo fognario e il timore che il liquame, durante i lavori, potesse finire in mare.

Nell’ordinanza si specifica che l’ok alla balneazione avviene:

“Vista la comunicazione pervenuta in data 29072021 da parte di Iren circa il termine dei
lavori di ripristino della condotta fognaria;


Vista la successiva nota prot. n. 17959 del 29072021 del Responsabile del Settore Affari
Generali, Servizio Igiene e Sanita’ trasmessa ad Arpal Genova con la quale e’ stato richiesto
l’accertamento analitico delle acque di balneazione;


Vista la comunicazione di Arpal prot. n. 22170 pervenuta in data 31072021, con la quale
ha comunicato l’esito favorevole per tutti i parametri previsti a seguito di campionamento
effettuato successiva alla comunicazione da parte di questo Ente”.