Rapallo: l'assestamento di bilancio approvato dal Consiglio - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

Rapallo: l’assestamento di bilancio approvato dal Consiglio

Tra le pratiche approvate, l'acquisto dell'ex edicola, in zona "cavallini", che diventerà la nuova sede dell'ufficio informazioni turistiche e l'acquisto delle strutture presso strada ai campi di tiro che verranno destinate a sede di protezione civile

Antonella Alonzo
Antonella Aonzo assessore a Bilancio e finanze

Dall’ufficio stampa del Comune di Rapallo

Nell’ultimo consiglio comunale sono state approvate numerose e rilevanti pratiche. In primo luogo è stato approvato l’assestamento generale di bilancio per il triennio 2021/2023, indispensabile per la gestione patrimoniale, economica e finanziaria dell’ente.

Nell’arco della seduta sono state discusse e accolte altre pratiche: tra le più rilevanti, l’acquisto della struttura, sul rosso del lungomare in zona “cavallini”, che diventerà la nuova sede dell’ufficio informazioni turistiche e l’acquisto delle strutture presso strada ai campi di tiro che verranno destinate a sede di protezione civile.

Novità in arrivo anche sul fronte delle agevolazioni sulla TARI. In merito alla tassa sui rifiuti il consiglio si è confrontato su due differenti proposte. La prima volta a ridurre di un ulteriore 20% l’importo sulla quota fissa dovuta per alberghi, strutture ricettive e operatori del commercio al dettaglio non alimentare, la seconda per decurtare del 50% la quota fissa a cittadini residenti con Isee inferiore ai 20 mila euro annui.

“L’acquisto degli immobili in via campi di tiro è un tema che ha meritato tutta la nostra attenzione – evidenzia il vicesindaco Brigati – Essendo Rapallo diventata sede di Com, Centro Operativo Misto, l’intento è quello di riorganizzare tutto l’ambito della protezione civile con il gruppo comunale antincendio e il gruppo di protezione civile. Appena definito l’acquisto dell’immobile, prenderà il via l’iter per la predisposizione della nuova sede”.

“Siamo molto soddisfatti per l’assestamento generale, il bilancio si conferma solido e in perfetto equilibrio – dichiara l’assessore al bilancio Antonella Aonzo – la nostra amministrazione continua a fare il massimo, per quanto di sua competenza, per andare incontro alle molte categorie ancora colpite dal perdurare della pandemia. Ringrazio per il grande lavoro svolto in questo senso gli uffici comunali”.

“Non posso che essere felice per la buona riuscita di un progetto che ho proposto e in cui ho da sempre creduto fortemente – dichiara l’assessore al turismo Elisabetta Lai che prosegue – la nuova sede, oltre alla collocazione strategica e alla piacevole estetica, rappresenta un punto di partenza nell’ottica di agevolare costantemente l’incontro tra domanda e offerta turistica. L’amministrazione investirà tempo, risorse e competenze perchè l’ufficio sia ben riconoscibile e abbia una identità precisa all’interno del tessuto cittadino.”