Lettere/ "Parco di Portofino, nessuna parola di buon senso" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Lettere/ “Parco di Portofino, nessuna parola di buon senso”

portofino parco

Da Stefano Quarantelli riceviamo e pubblichiamo

Vincitori, perdenti? Credo ci sa molto poco da controbattere da ambedue parti.
Leggendo le risposte di certi primi cittadini resto molto deluso e soprattutto perplesso da certe affermazioni in quanto non solo sindaci ma soprattutto uomini.
Per alcuni le perplessità sono i rientri economici di cassa propria.. per alcuni l’invasione di un confine poco gradito.. alcuni totale estraneità..

Nessuno si è esposto con un ragionamento ambientale, tutela, patrimonio naturale… ma solo esclusivamente indifferenza o addirittura nessun ritorno economico.
A nessuno è venuto in mente di spendere due parole di buonsenso o civile umano naturale.


Credo che vi siete inciampati nella vostra rincorsa al consenso politico continuo ma certamente è venuta fuori la più bassa e misera risorsa di voi stessi in quanto uomini .Un parco resta una risorsa umana a prescindere da interessi economici! “Un area protetta” costituisce una terminologia con un vocabolo ben definito e molto capibile!

Non è una banca tanto meno uno spartiacque di consenso politico territoriale…. certi primi cittadini dovrebbe dar ben altri esempi per certi temi .Rattrista sentire certe affermazioni mentre il mondo si muove verso la tutela dell’ambiente.. forse certi primi cittadini di questa vera risorsa comune di interesse umano poco gli importa…

 

Più informazioni