Sestri: referendum eutanasia, sì dei Giovani democratici - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Referendum

Sestri: referendum eutanasia, sì dei Giovani democratici

referendum eutanasia

 Dai Giovani Democratici del Tigullio

I Giovani Democratici del Tigullio aderiscono alla raccolta firme per il referendum sull’Eutanasia legale. Ad oggi in Italia possono porre fine alla vita solo i pazienti per cui risulti sufficiente l’interruzione delle terapie, mentre tutte le altre persone con patologie gravi ed irreversibili, che procurano dolori intollerabili, i pazienti impossibilitati ad assumere autonomamente un farmaco (a causa di SLA, di tetraplegia o altro) non hanno la possibilità di scegliere, questo perché il nostro codice penale lo vieta (art. 579 c.p).

Il quesito referendario si pone l’obiettivo di introdurre l’eutanasia legale tramite la parziale abrogazione dell’art. 579 c.p.

In questo modo si andrebbero ad abbattere le discriminazioni oggi esistenti, consentendo alle persone di scegliere un fine vita consapevole.

È per questo che come Giovani Democratici del Tigullio saremo a raccogliere le firme, Sabato 31 Luglio a Sestri Levante, dalle ore 10 alle ore 12 zona angolo Rossignotti lato via Asilo Maria Teresa a inizio carugio.

Sarà possibile firmare anche per la proposta dio legge sulla Next Generation Tax, proposta che come Giovani Democratici del Tigullio sosteniamo, per la quale saranno presenti anche i compagni di Sinistra Italiana di Sestri Levante.

Ricordiamo inoltre che chi non potesse firmare a questi appuntamenti può comunque recarsi nella sede del proprio comune di residenza.