Portofino: nuovi confini provvisori e probabile ricorso - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Parco

Portofino: nuovi confini provvisori e probabile ricorso

Parco di Portofino

Nessuna conferma ufficiale dalla Regione. Il ministero dell’Ambiente avrebbe provveduto, entro i termini fissati dal Tar Lazio, ad una definizione provvisoria del Parco nazionale di Portofino. Il Tar aveva emesso la sentenza in risposta ad un ricorso presentato dall’associazione internazionale Amici del Monte di Portofino e dal presidente della onlus Vas, Verde ambiente e società.  I nuovi confini sono quelli noti e non condivisi da molti Comuni del territorio. Gli Enti coinvolti e interessati al nuovo parco nazionale, potranno presentare ricorso al Consiglio di Stato. E’ probabile che gli enti interessati rivendichino in sede politica il diritto all’autodeterminazione. Per gli ambientalisti tuttavia la sentenza del Tar rappresenta una importante battaglia vinta, anche se i confini sembrano costituire un compromesso tra la vasta area che doveva includere parte della Fontanabuona. Sarebbero otto i nuovi comuni parzialmente inclusi: da Recco, Avegno, Coreglia, Rapallo fino a Chiavari. Il ministero lascia sette giorni per rispondere.