“Sibelius Festival”: da settembre la sesta edizione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Musica

“Sibelius Festival”: da settembre la sesta edizione

Sibelius Festival

Dal Maestro Federico Ermirio

Dopo la cancellazione dell’edizione 2020, riprende il prossimo autunno il “sibelius festival – golfo del tigullio e riviera”, giunto al sesto anno di programmazione.

Si snoderà dal 27 settembre al 4 ottobre, con concerti a Santa Margherita e Chiavari, le Municipalità che sono tra i sostenitori prioritari, dalla prima edizione. 2015.

Il festival è preceduto dalla conferenza di presentazione del direttore artistico Federico Ermirio, sullo stretto rapporto tra il Compositore Sibelius e il Golfo del Tigullio”, ove Sibelius soggiornò nel 1901.

L’edizione è dedicata alla memoria di Giulio Ciana, recentemente scomparso: figura di riferimento nel settore alberghiero del Tigullio, e non solo; grande filantropo, Uomo di Cultura, ideatore di numerose iniziative…; infine affettuoso sostenitore e grande insostituibile “Amico” del festival dalla prima edizione.

Fedele ai propositi fondanti, il festival focalizza la vicenda culturale scandinava e del Nord Europa in generale, dal tardo Romanticismo alla Contemporaneità.

Concerto inaugurale, alla presenza dell’Ambasciatore di Finlandia a Roma, Dott.ssa Pia Rantala-Engberg, il 27 Settembre a Santa Margherita (ore 18, Villa Durazzo), con un recital del soprano Irene Cerboncini accompagnata al pianoforte da Massimo De Stefano.

Gli altri concerti vedranno protagonisti la flautista Elena Cecconi (recital flauto solo e in Duo con Ana Ilic, pianoforte), una formazione di otto violoncelli “On the Bridge – Cello Ensemble”, due esibizioni di uno delle più qualificate formazioni Italiane in Trio : il “Trio Gustav”, accreditato in Europa e oltreoceano, composto da Francesco Comisso, violino – Dario Destefano, violoncello – Olaf John Laneri, pianoforte).

Interessanti e mirati i repertori presentati, con pagine note al grosso pubblico accanto a lavori di forte suggestione, meno frequentati dalle programmazioni Italiane; lavori che desteranno la curiosità e saranno autentiche scoperte per il pubblico che da anni segue il festival.

Per il pubblico, presenze contingentate fino ad esaurimento dei posti disponibili. Opportuno prenotarsi in anticipo, seguendo le istruzioni presenti sul sito www.sibeliusfestival.it o inviando una mail, dettagliando i concerti ai quali si vuole assistere e il numero dei posti richiesti, a sibeliusfestival@gmail.com.

Sibelius Festival Programma