Borzonasca: tre ore per salvare la gatta curiosa finita in un tombino - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Animali

Borzonasca: tre ore per salvare la gatta curiosa finita in un tombino

Una missione costata ai vigili del fuoco oltre tre ore di lavoro: in cambio la riconoscenza della proprietaria dell'imprudente felina.

Inseguiva una lucertola? Cacciava un topolino? Una gatta certamente curiosa non immaginava di gettarsi in una trappola: un cunicolo da cui, resasi conto di non poterne più uscire, ha iniziato a lanciare miagolii di aiuto, sempre più strazianti. La proprietaria, in apprensione per la sorte della sua micia, non ha esitato a chiedere a sua volta aiuto. E’ così che da Chiavari è arrivata a Borzonasca, teatro del fatto, una squadra dei vigili del fuoco.

Per salvare la gatta spaventata hanno dovuto rompere l’asfalto e con tutte le precauzioni del caso, estrarre la prigioniera, con grande gioia della proprietaria che ha potuto stringere tra le braccia la gatta finalmente tranquillizzata. Una missione costata ai vigili del fuoco oltre tre ore di lavoro: in cambio la riconoscenza della proprietaria dell’imprudente felina.