Chiavari: Torriglia, nuovo consiglio d'amministrazione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dimissioni

Chiavari: Torriglia, nuovo consiglio d’amministrazione

Fondazione Torriglia

Le dimissioni dal Consiglio d’amministrazione della Fondazione Torriglia di Chiavari di tre consiglieri nominati dal Comune (Mauro Miaschi, Andrea Torchio e Davide Domenghini) non sono determinanti per far cadere l’intero Consiglio (oltre al presidente Arnaldo Monteverde, Riccardo Dellacasa, entrambi di nomina comunale, e Marco Glorialanza e Francesco Brunetti designati dalla Società Economica). Il sindaco Marco di Capua non sostituirà i tre dimissionari in quando ad agosto decadrà l’intero consiglio ed occorrerà provvedere alla nomina del nuovo. Le dimissioni dei tre, stando alle voci, sarebbero dovute ai rapporti instaurati dalla Fondazione Torriglia con la società Hgm dei fratelli Sangiovanni che ha affittato la collina delle Grazie, di proprietà del Torriglia,  per 50 anni. Della pratica si discuterà a lungo, anche in vista delle elezioni.

Nella foto una riunione al Torriglia, da sinistra il presidente dell’Economica Francesco Bruzzo, il sindaco Marco Di Capua e, in piedi, il presidente della Fondazione Torriglia Arnaldo Monteverde.