Rezzoaglio: sabato "Riscopriamo il territorio con Libera" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Rezzoaglio: sabato “Riscopriamo il territorio con Libera”

sentiero

Da Libera Genova riceviamo e pubblichiamo

Dopo diversi mesi in cui è stato possibile incontrarci quasi soltanto online, con grande piacere vi invitiamo a trascorrere con noi una giornata nell’entroterra del Tigullio. Sabato 31 luglio prossimo il Presidio Nicholas Green organizza a Rezzoaglio l’iniziativa dal titolo ” Riscopriamo il territorio con Libera – Una giornata di impegno, formazione e benessere”.

Impegno e formazione sono i valori di riferimento della nostra associazione, per la promozione dell’antimafia, dei diritti e della giustizia sociale. E trascorrere qualche ora insieme alla scoperta del nostro territorio, della sua bellezza e delle sue urgenze, non può che essere anche un momento di benessere!

Saremo ospiti del Consorzio della Quarantina-Associazione per la Terra e la cultura rurale. Il consorzio si dedica al recupero e alla gestione di 15 ettari di terreni coltivi abbandonati all’interno del Parco dell’Aveto, nell’ambito del progetto “Terre a Colori”,  ed ha avviato numerosi altri progetti che scopriremo insieme.

Lo scorso novembre, grazie alla segnalazione di un suo socio, il Consorzio è venuto a conoscenza di un progetto per realizzare una centralina idroelettrica in località Cerisola, nel comune di Rezzoaglio. In seguito alle segnalazioni agli enti preposti che avevano rilasciato la concessione, la ditta esecutrice ha riconosciuto la presenza di tratti lastricati sui 3 km di sentiero interessati dallo scavo per la posa della tubatura (di cui uno di importanza storica per la presenza di un’antica segheria e ferriera) e si è impegnata al loro ripristino.

sentiero Rezzoaglio

Per dare maggior peso al fatto, il Consorzio ha dichiarato pubblicamente la volontà di ripulire e valorizzare il sentiero col lavoro volontario dei suoi soci, auspicando il coinvolgimento di altre associazioni in questa attività, al fine di dare un forte segnale agli enti locali, e di ottenere maggiore attenzione.

Il Presidio Green ha voluto accogliere l’appello, organizzando le attività cui vi invitiamo il prossimo 31 luglio. Durante la giornata, al momento di impegno in mattinata (pulizia del sentiero) seguirà nel pomeriggio la formazione sulle attività del Consorzio, per poi affrontare, con Legambiente, il vasto tema del dissesto che da troppo tempo affligge anche il nostro territorio. Formazione e impegno saranno accompagnati da una piacevole e consapevole degustazione di prodotti locali.

Con l’occasione, sarà possibile iscriversi/rinnovare l’iscrizione a Libera.
Per prenotazione (preferibilmente entro domenica 25 luglio):

direttamente alla nostra mail presidiogreen.libera@gmail.com e ai numeri 329/9763331(Giulia Caramaschi, referente di presidio), 333/8933937 (Metella Cepollina, volontaria Presidio Green).