Chiavari, un'area attrezzata sul percorso naturalistico del lungofiume Entella - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Area funzionale

Chiavari, un’area attrezzata sul percorso naturalistico del lungofiume Entella

Il circuito collega il quartiere di Caperana con la foce e il sistema ciclopedonale cittadino.

percorso, lungofiume, entella

Il percorso naturalistico del lungo Entella vedrà la realizzazione di una nuova area attrezzata, funzionale alla fruizione del tracciato appena terminato dall’amministrazione comunale. Ideale per chi vuole praticare sport e trascorrere il tempo libero all’aria aperta, il circuito collega il quartiere di Caperana con la foce e il sistema ciclopedonale cittadino.

“Più servizi a disposizione degli utenti e possibilità di svago e relax grazie all’acquisizione in comodato gratuito, per una durata iniziale di sei anni, di un terreno appartenente ad un privato all’altezza del ponte della Maddalena, lato mare, che consentirà la realizzazione di una funzionale piazzola dotata di tavoli e panchine – spiega il sindaco Marco Di Capua – La riqualificazione e messa in sicurezza della sponda chiavarese del lungofiume ha previsto la risistemazione della pavimentazione utilizzando un apposito materiale ecocompatibile, in quanto oasi faunistica protetta, lo sfalcio della vegetazione esistente, l’installazione in alcuni tratti di una ringhiera in legno di castagno e l’apertura in via Parma di un nuovo accesso. E, pochi giorni fa, anche l’attivazione di un defibrillatore. Stiamo, invece, attendendo l’esito del bando regionale per la costruzione di una passerella di collegamento con il percorso di Cogorno, una nuova illuminazione a led e diverse opere di sistemazione e manutenzione del primo tratto di ciclabile”.

Dall’ufficio stampa del Comune di Chiavari