Recco: concerto del Festival internazionale "Armonie sacre" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Concerto

Recco: concerto del Festival internazionale “Armonie sacre”

Dall’ufficio stampa della manifestazione

XXIII Festival Organistico Internazionale “Armonie sacre percorrendo le terre di Liguria”

Associazione Rapallo Musica

Sabato 24 luglio 2021

Recco (GE)

Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista

(Piazza S. Giovanni Bono 36, 16036 Recco, Genova)

Ore 21,15: Concerto d’organo

Karol Mossakowski, organo

Organo Tamburini, 1959

Si terrà sabato 24 luglio presso la Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista il tradizionale appuntamento a Recco, in provincia di Genova, del Festival Organistico Internazionale “Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria”, giunto alla ventitreesima edizione consecutiva. La manifestazione è promossa come di consueto dall’Associazione Culturale “Rapallo Musica” in modalità itinerante nell’intero territorio regionale. Sarà protagonista dell’evento il concertista polacco Karol Mossakowski, vincitore del “Grand Prix de Chartres” e organista della Cattedrale di Lille, noto sia per le sua capacità di interprete che di improvvisatore. Il maestro si esibirà alla consolle dell’organo “Tamburini” (1959) in un vasto repertorio dedicato alla musica sinfonica francese e comprendente anche un’improvvisazione su tema fornito dal pubblico. Il concerto si avvale del sostegno economico di Regione Liguria e del Comune di Recco. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Karol Mossakowski è molto noto sia per le sue capacità di interprete che di improvvisatore. Primo Premio della Primavera di Praga e Gran Premio di Chartres, svolge un’intensa attività concertistica a livello internazionale.

Karol Mossakowski si è esibito presso l’Auditorium di Radio France, l’Auditorium di Lione, la Filarmonica di Mosca, il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo, il Palais des Beaux-Arts di Bruxelles, il Palais Montcalm di Québec, il MÜPA di Budapest, il National Music Forum di Wrocław, collaborando con orchestre, quali l’Orchestra Filarmonica di Radio France, l’Orchestra Nazionale di Francia, l’Orchestra Filarmonica di Bruxelles e l’Orchestra Filarmonica di Varsavia sotto la direzione di Myung-Whun Chung, Kent Nagano, Cristian Macelaru, Mikko Franck e Stéphane Denève.

Karol Mossakowski ha iniziato a studiare pianoforte e organo all’età di tre anni con suo padre. Dopo gli studi musicali in Polonia, ha seguito i corsi di organo, improvvisazione e composizione presso il Conservatorio di Parigi, dove ha studiato con Olivier Latry, Michel Bouvard, Thierry Escaich, Philippe Lefebvre e László Fassang.

Nel 2014 il suo accompagnamento al film muto “La passione di Giovanna d’Arco” di Carl Theodor Dreyer nell’ambito del Festival Lumière di Lione è stato pubblicato in DVD da Gaumont-Pathé. Nel 2014-2015 è stato per sei mesi “Young Artist in Residence” presso la Cattedrale di Saint-Louis a New Orleans (USA), dove ha tenuto numerosi recital e masterclass. Karol Mossakowski è organista in residenza a Radio France da settembre 2019 ed è docente di improvvisazione presso la Scuola Superiore di Musica di San Sebastián (Spagna) e titolare della Cattedrale di Lille.