Borzonasca: Consorzio accoglienza, Gianluigi Puiè nuovo presidente - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Turismo

Borzonasca: Consorzio accoglienza, Gianluigi Puiè nuovo presidente

valli dell'Aveto

Dal Consorzio Turistico “Una Montagna di Accoglienza nel Parco”

La stagione estiva è entrata nel vivo, i tre uffici IAT gestiti dal Consorzio sono pienamente operativi, la programmazione degli eventi è fittissima di appuntamenti. Non poteva esserci momento migliore per fare un bilancio dei primi dodici anni di attività che hanno visto consolidare il ruolo del Consorzio “Una Montagna di accoglienza nel Parco” quale soggetto aggregatore delle strategie di sviluppo turistico del comprensorio delle Valli Aveto Graveglia e Sturla.

“Ero parte della squadra di progetto che, con una scommessa un po’ azzardata, ha contribuito alla nascita del Consorzio. L’ho visto crescere, intorno ad un primo piccolo nucleo di una ventina di soci e oggi siamo poco meno di 100, con un bagaglio di esperienze in campo turistico davvero notevole. È venuto il momento di passare il testimone” dice Marina Bò, Presidente uscente del Consorzio, mentre con soddisfazione snocciola i risultati raggiunti negli ultimi anni:

●        più di 90 soci operatori della filiera turistica, tra strutture ricettive, ristoranti e agriturismi, aziende agricole, artigiani e commercianti, guide escursionistiche e turistiche, associazioni sportive e culturali, agenzia di viaggi, a cui si aggiungono il Parco dell’Aveto e i Comuni di Borzonasca, Mezzanego, Ne, Rezzoaglio e Santo Stefano d’Aveto.

●        la gestione, oltre agli IAT di Borzonasca, Rezzoaglio e Santo Stefano, anche del Museo del Bosco al Lago delle Lame e del Bosco Giardino al Passo del Bocco, su incarico dell’Ente Parco

●        una progettualità in crescita continua, che ha permesso di partecipare a eventi di settore con proposte di esperienze turistiche originali, fortemente legate al patrimonio di natura, cultura e tradizione del nostro territorio

●        una presenza assidua su organi di stampa e canali di comunicazione e addirittura un encomio dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per le azioni svolte a favore dei valori del paesaggio delle nostre vallate

E sono solo una parte delle tante iniziative realizzate. Sul tavolo, nei cassetti e nei pensieri dei soci ci sono ancora tanti progetti, idee e ambizioni che cercano l’occasione giusta per concretizzarsi, grazie anche all’impegno e alla volontà del nuovo Consiglio Direttivo eletto lunedì sera, che ha nominato come Presidente Gianluigi Puiè, già Portavoce della Comunità Slow Food della Nocciola Misto Chiavari Valli del Tigullio e organizzatore di eventi di Forest Bathing.

“Accolgo la nomina con immenso piacere e onore, nonché con senso di responsabilità nei confronti di soci, enti, associazioni e comunità del nostro territorio. Ringrazio Marina Bò e tutti i membri del suo Consiglio Direttivo per l’immenso lavoro svolto: tanto è stato fatto in questi anni e tanto ci impegneremo a fare in quelli a venire, concentrandoci da subito sull’ascolto, non solo dei nostri soci, ma anche di chi ancora non fa parte del Consorzio ma che può un domani diventarne membro attivo, portando nuovi stimoli e spunti di crescita. Da oggi con i miei compagni di avventura iniziamo una nuova tappa di questo lungo viaggio, che sta facendo conoscere le nostre splendide valli ad un numero sempre maggiore di turisti italiani e stranieri”.

Insieme a Puiè in Consiglio entrano Marilù Cavallero (Cooperativa Dafne) e Angela Newman (traduttrice), accanto ai riconfermati Silvia Rivara (Agriturismo i Pinin), che assume la vice presidenza, Angelo Bodra (Rifugio Malga Zanoni), Evelina Isola (Guida Ambientale Escursionistica) e Alessandro Repetto (Affittacamere Cà da Butte).

tel. 334.6117354 – e-mail: info@unamontagnadiaccoglienza.it

www.unamontagnadiaccoglienza.it