Area Campeggio a Zoagli, Cianci: "Decisione che penalizza Rapallo" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Viabilità

Area Campeggio a Zoagli, Cianci: “Decisione che penalizza Rapallo”

Il consigliere regionale di Cambiamo: "Ho recepito la preoccupazione di numerosi abitanti e mi attiverò con il sindaco, Carlo Bagnasco".

via pietrafaccia, zoagli

Nei giorni scorsi il Consiglio comunale di Zoagli ha votato un preventivo assenso all’insediamento di un’area campeggio, con ristorante e minimarket, in via Pietrafraccia, proprio al confine con Rapallo.

“Si tratta di una decisione che penalizza il territorio di Rapallo e sulla quale bisogna alzare la soglia di attenzione – spiega Domenico Cianci, consigliere regionale di Cambiamo! -. Intanto perché porterà mezzi di notevoli dimensioni come i camper ad attraversare tutta la città, dall’autostrada fino al centro, rendendo ancor più problematica la gestione della viabilità. Ma soprattutto perché via Pietrafraccia è una strada molto stretta in alcuni punti e il solo passaggio di due automobili risulta, già oggi, difficoltoso. Ho recepito la preoccupazione di numerosi abitanti e mi attiverò con il sindaco, Carlo Bagnasco, affinché valuti con i legali del Comune e il comando di polizia municipale, la possibilità di porre dei limiti alla circolazione in quella zona. Limiti, per esempio, riguardanti le dimensioni dei mezzi che vi possono transitare. Ritengo che portare in via Pietrafraccia un afflusso costante di autocaravan sia pericoloso per la tenuta della strada e, soprattutto, per l’incolumità delle persone che ci risiedono”.

Dall’ufficio stampa di Domenico Cianci riceviamo e pubblichiamo