Metanodotto Recco-Sestri, valutazione impatto ambientale - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Territorio

Metanodotto Recco-Sestri, valutazione impatto ambientale

Giampedrone
L'assessore Giacomo Giampedrone

Dall’ufficio stampa del Consiglio regionale riceviamo e pubblichiamo la cronaca relativa al metanodotto Sestri Levante-Recco  e opere connesse

Luca Garibaldi (Pd-Articolo Uno) ha presentato un’interrogazione in cui ha chiesto alla giunta se è stato valutato oggettivamente l’impatto ambientale del progetto relativo al metanodotto Sestri Levante-Recco  e se gli esigui ristori offerti alle aziende e alle famiglie del luogo siano adeguati ai pericoli e alle svalutazioni economiche ai quali questi ultimi saranno sottoposti. Il consigliere ha rilevato che il progetto presentato ricade anche nei terreni di proprietà di alcune aziende agricole del territorio di Ne.

L’assessore alle infrastrutture Giacomo Giampedrone ha spiegato: «Il progetto è stato sottoposto a Valutazione di impatto ambientale, che è favorevole purché vengano soddisfatte le condizioni ambientali proposte da Ministero dei Beni Culturali, da Regione e dalla competente Autorità di Bacino e anche le ulteriori prescrizioni riportate nel parere». Per quanto riguarda gli espropri, ha aggiunto: «Non essendoci una necessità di carattere pubblico, gli eventuali indennizzi o ristori dovranno essere valutati e riconosciuti sulla base di rapporti fra privati».