Chiavari: "Eat your life" alla Torre Fara - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Mostra

Chiavari: “Eat your life” alla Torre Fara

Chiavari artcogallerie
da www.artcogallerie.com

Dal Grand Hotel Torre Fara 

Torre Fara – Un giovedì tra arte, cultura e musica
Giovedì 22 luglio verrà inaugurata la mostra “Eat your life” di Simone D’Auria e parallelamente presentato il nuovo libro dell’artista. Durante la serata si esibirà anche il gruppo iPop80s.
A Chiavari nella meravigliosa cornice della Torre Fara si inaugura la mostra di Simone D’Auria “Eat your life”.

L’apertura al pubblico è prevista per giovedì 22 luglio 2021 dalle ore 19,00 al primo piano di Torre Fara.
Parallelamente all’inaugurazione verrà inoltre presentato il libro d’arte di Simone d’Auria, edito da Skira, dal titolo Follow me. Un viaggio fra opere ed installazioni che ripercorre la sua luminosa carriera nel mondo dell’arte.

Durante la serata, infine, presso il Torre Fara – Lounge & Bistrot, si esibirà il gruppo iPop80s nell’ambito della rassegna Musica sotto la torre. Una serata dedicata alle atmosfere british pop anni Ottanta e che vedrà esibirsi Fabio Tassara al basso, basso synth e sequenze elettroniche, Mario Mele alla batteria acustica ed elettronica, Augugliaro
Alberto alla chitarra e David Gamberini alla voce.

Eat your life – Mostra

Eat your life, un carpe diem in chiave moderna che scaturisce con forza dalle opere di Simone d’Auria attraverso il suo alter ego: Mr Spoon. Il cucchiaio protagonista delle opere prende vita diventando veicolo del suo messaggio, non un inno alla leggerezza in se, ma una presa di coscienza forte del tempo che deve essere vissuto appieno, senza
perderne nemmeno una goccia.
Il simbolo del cucchiaio nasce dalla passione e dagli studi di Simone D’Auria sul Rinascimento fiorentino, durante il quale la posata veniva utilizzata quasi esclusivamente dalle grandi famiglie di mecenati. Prendendo come esempio uno dei periodi piu fiorenti e innovativi della Storia dell’arte italiana, Mr Spoon si fa portatore quindi anche del
messaggio salvifico dell’arte come rinascenza, come rinascita dopo un periodo buio.
Declinato sia in scultura sia in pittura, Mr Spoon omaggia i grandi dell’arte moderna e contemporanea prendendo parte alle loro opere piu iconiche, in una celebrazione del classico che riprende proprio quella del Rinascimento, facendolo rivivere.

Così l’artista: ”La mia carriera parte con l’architettura, si sviluppa poi nel design e diventa arte, attraverso cui esprimo del tutto me stesso. La mia arte stimola la reazione dello spettatore e mostra loro la possibilità di realizzare qualcosa grazie alle loro stesse capacità e abilità- Ogni opera è differente dall’altra, ma ognuna esprime energia positiva e una predisposizione verso la vita e la natura, in quanto attraverso di esse io mi sento capace di creare le mie opere d’arte, usando materiali puri, quali una pietra, marmo o acciaio. Ho avuto il privilegio di lavorare per diversi brand famosi, quali Ferragamo, Piaggio, MV Agusta, Leica, Bally Sport max, Paola Frani, ed allo stesso tempo ho esposto in alcuni fra i piu importanti musei e fondazioni (Triennale di Milano, Moma NYC and ONU NYC, Farnesina, Fondazione Mont Blank, Fondazione Rosini Gutman, Art muster Sant Moritz, Art Basel 2018 Basilea, Art Basel Miami 2018 e 2019, Art Karlshuhe Germany). E stata per me un’importante lezione attraverso cui ho realizzato che il mio ruolo nel mondo è quello di creare opere d’arte che non siano solo belle esteticamente ma che possano trasmettere gioia e peace of mind.”

Ingresso gratuito
L’evento si svolgerà in sicurezza
Per riservare il proprio posto:
+39 0185 215767
Segui l’evento su Facebook
Torre Fara – Lounge & Bristrot