"Basta ambiguità, il Green Pass tutela salute ed economia" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Eventi

“Basta ambiguità, il Green Pass tutela salute ed economia”

Bozzano: "La copertura vaccinale degli over 50 è altissima e dobbiamo fare tutto quello che ci è possibile per convincere gli 'indolenti",

Alessandro Bozzano

“Basta ambiguità e mancate prese di posizione: sulla vaccinazione, e sull’uso del Green Pass come strumento di tutela della salute e dell’economia, è il momento di giocare a carte scoperte”: così Alessandro Bozzano, consigliere regionale di Cambiamo!, interviene sulla questione che sta caratterizzando il dibattito politico delle ultime ore, anche in Liguria.

“Secondo gli ultimi dati pervenuti un italiano su due, sopra i 12, anni è immunizzato e ha dunque completato il ciclo vaccinale contro il Covid. – dice Bozzano a nome di tutto il gruppo consiliare e di concerto con il Capogruppo, Angelo Vaccarezza – Questa notizia è sicuramente positiva, soprattutto perché ci troviamo nella settimana in cui il Governo dovrà decidere in merito alla possibile regolamentazione dell’utilizzo del Green Pass e varare un nuovo decreto per la lotta alla pandemia”.

“Quello che mi fa piacere riscontrare è che molte Regioni e molti amministratori locali stanno prendendo la loro posizione sull’utilizzo del Green Pass come strumento obbligatorio per accedere alle grandi manifestazioni, alle discoteche o agli eventi sportivi. – prosegue il consigliere arancione – Una posizione di assoluto buon senso che era stata lanciata per primo dal presidente della nostra Liguria, Giovanni Toti, che aveva giustamente sottolineato che ‘chi si vaccina ha diritto ad avere qualcosa in più, rispetto a chi sceglie di non farlo’. Il messaggio no vax è sicuramente pericoloso ed è giusto che la popolazione italiana sappia che senza vaccini le conseguenze potrebbero essere catastrofiche per la nostra salute e per la nostra economia”.

“Nella politica italiana esiste un’area grigia che non ha ancora voluto schierarsi o esprimersi sulle vaccinazioni con la dovuta fermezza. – conclude Bozzano – Invece è opportuno che la politica tutta ricordi quanto sia importante immunizzarsi per non veder vanificati gli sforzi compiuti sino a qui. La copertura vaccinale degli over 50 è altissima e dobbiamo fare tutto quello che ci è possibile per convincere gli ‘indolenti’, dai 40 anni in giù, a comprendere quanto sia importante vaccinarsi per se stessi e per gli altri”.

 

Dall’ufficio stampa di Cambiamo