Chiavari: "Dioniso Festival" con Giuliana De Sio e Alessandro Haber - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dionisio festival

Chiavari: “Dioniso Festival” con Giuliana De Sio e Alessandro Haber

Dall’ufficio stampa del Comune di Chiavari

A Chiavari un’estate all’insegna della cultura e del teatro all’aperto con il Dionisio Festival, la rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Chiavari insieme a Davide Paganini, direttore artistico della manifestazione e noto attore italiano, con il patrocinio del Secolo XIX.

Dopo il successo di Lello Arena, lunedì 19 luglio, alle ore 21.30 in piazza N.S. dell’Orto, andrà in scena un nuovo appuntamento: si tratta del debutto nazionale dello spettacolo “Favolosi” con gli attori Giuliana De Sio e Alessandro Haber. Un viaggio magico e viscerale tra musica e fiabe irriverenti, esplicite, romantiche, divertenti ma anche talvolta cattive. L’Italia è sempre stata meta d’eccezione e fonte d’ispirazione di grandi artisti ed intellettuali che l’hanno immortalata nei loro scritti. Quindi, come poter raccontare meglio il nostro paese se non attraverso le fiabe? Dal nord al sud, le fiabe scelte per questo spettacolo conducono lo spettatore in una serie di storie surreali appartenenti alla nostra tradizione. Diversi gli scenari, mille i volti e tante contraddizioni in cui, da sempre, convivono vitalità e disperazione. Ad accompagnare i due noti attori un trio musicale composto da Gianluca Mirra, Mario Nappi e Luigi Sigillo.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito sino ad esaurimento posti. Il Dionisio Festival prosegue, in programma l’ 8 agosto “Le immortali Colonne Sonore di Ennio Morricone” con Stefano Reali e il 22 agosto “Attraverso i secoli” con Giorgio Pasotti.

“Un cartellone eccezionale, degno dei grandi teatri italiani, un programma capace di coinvolgere gli amanti della prosa e della musica garantendo al pubblico anche qualche risata. Ancora una volta, non vediamo l’ora che si alzi il sipario” afferma Silvia Stanig, vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Chiavari.

Chiude Davide Paganini, direttore artistico della manifestazione “Dopo tanto tempo lontano dalle luci del palcoscenico e dalle notti stellate che fanno da cornice naturale agli spettacoli, mi viene in mente la parola considerare, che deriva dal latino “sidus”, ovvero stella, e significa  ‘osservare gli astri per trarne auspici’. Ecco, che siano buoni auspici in questo clima di ripartenza, per goderci le stelle e lo spettacolo… trasmettendo bellezza e conoscenza: vi aspettiamo lunedì con due big del panorama artistico italiano”.