Riva Trigoso: piazzetta dedicata ad Edoardo Bo - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Intitolazione

Riva Trigoso: piazzetta dedicata ad Edoardo Bo

Edoardo Bo

Dall’ufficio Comunicazione del Comune di Sestri Levante

La piazza antistante la Croce Rossa di Riva Levante avrà ufficialmente un nuovo nome. Si terrà infatti domani, sabato 17 luglio a partire dalle ore 9 la cerimonia di intitolazione dello spazio a Edoardo Bo, che per oltre quarant’anni militò nella locale Croce Rossa e ne fu presidente fino al 1997. All’evento, durante il quale sarà anche presentato il Ciottolo n.46 dal titolo Edoardo Bo, mio padre prenderanno parte presenti la Sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio, l’assessore alle Politiche Sociali Lucia Pinasco e Marco Bo, figlio di Edoardo.

Edoardo Bo, nato a Trigoso nel 1923 e scomparso nel marzo 2015, rappresenta una figura eclettica e la cui storia è strettamente intrecciata al nostro territorio: dipendente tecnico di Fincantieri per quarant’anni, fu anche il decano dei corrispondenti per svariate testate giornalistiche dalla Riviera del Levante. Instancabile, parallelamente agli impegni lavorativi decise di intraprendere anche la carriera di volontario nella Croce Rossa della sua Riva Trigoso, che gli valse il conferimento della Medaglia d’Argento della Croce Rossa nazionale. Coinvolto attivamente nell’amministrazione del suo Comune, dove fu consigliere e assessore allo Sport e al Turismo, viene ricordato anche per essere stato l’ideatore della Sagra del Bagnun, la tradizionale sagra gastronomica che dal 1960 si svolge a Riva ogni ultimo weekend di luglio.

La cerimonia, a cura del Comune di Sestri Levante in collaborazione con la Croce Rossa Rivana, sarà anche l’occasione per inaugurare due nuovi mezzi del corpo di soccorso che andranno ad arricchire la flotta per il potenziamento del servizio, la cui efficienza si è distinta negli anni. Un impegno che non manca di essere ricordato dall’Amministrazione, grata alla sezione di Riva per il vivo impegno e la prontezza che da sempre i volontari dimostrano nel correre in aiuto dei cittadini in difficoltà.

Si concluderà così il rinnovamento della piazzetta, che negli scorsi mesi è stata oggetto di interventi di riqualificazione del verde pubblico attraverso la piantumazione di nuove specie verdi per ravvivare la zona, di sostituzione delle panchine e di efficientamento degli impianti di irrigazione e illuminazione.