Portofino: arrivano due bus elettrici. Parco assunte 5 persone - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ambiente

Portofino: arrivano due bus elettrici. Parco assunte 5 persone

“Quando il vento arriva dalla Cappelletta è tempesta”. L’annuncio del brutto tempo a Portofino, ha determinato l’allontanamento dei grandi yacht all’ormeggio: “Per noi in due giorni è una perdita di 30.000 euro – spiega il sindaco Matteo Viacava – ma prima di tutto viene la sicurezza”. L’ultima “barca” ha lasciato il molo ieri alle 23. E’ comunque una Portofino animata da tantissimi turisti che in breve tempo mandano esauriti i posti disponibili nell’autosilo. E’ una bellissima stagione per Portofino: turisti provenienti da tutti i continenti.

Nei prossimi si concretizza un annuncio dato più volte: l’arrivo  sulla linea Santa Margherita Ligure – Portofino di due bus bianchi totalmente elettrici. “Speriamo in un finanziamento per aggiungerne a questi due altri tre – dice il sindaco – in modo che il servizio sia svolto totalmente con mezzi elettrici. Di lunghezza ridotta, a dimensione di strada; che svolgano il servizio ininterrottamente. A Rapallo, all’officina Amt di San Pietro, sono state predisposte adeguate colonnine per la ricarica delle batterie”.

Ma questa settimana c’è un’altra novità: la prima seduta del Consiglio di amministrazione del parco di Portofino di cui è novello presidente lo stesso Matteo Viacava che spiega: “In questi giorni ho percorso tutto il parco rivisitando luoghi che non vedevo da tempo: semaforo vecchio e nuovo, batterie, sentiero dei tubi. Credevo che i sentieri fossero in condizioni peggiori, ma ne miglioreremo la percorribilità con sfalci regolari. Sono state assunte cinque persone che cureranno la manutenzione. E’ necessario anche migliorare la comunicazione, spiegare le caratteristiche del monte. Impedire il rischio di incidenti e infortuni in cui gli escursionisti incorrono troppo frequent4emente. Imporre adeguate calzature. Sarà uno dei miei primi impegni”.