Caos Autostrade, Codacons mette a disposizione un modulo per chiedere indennizzi - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Disagi

Caos Autostrade, Codacons mette a disposizione un modulo per chiedere indennizzi

L'associazione: "Una situazione che determina un enorme danno in capo a automobilisti e camionisti"

cantieri, autostrade

Dopo l’ennesima di giornata di caos sulle autostrade della Liguria a causa dei cantieri per la manutenzione e per incidenti sulla rete scende in campo il Codacons, che lancia una azione risarcitoria in favore degli automobilisti coinvolti nei disagi.

“Da oltre un anno, dopo un crollo in una galleria e l’accertamento di problemi ai viadotti, la rete delle autostrade liguri è costellata di cantieri per lavori di manutenzione che provocano gravi disagi al traffico, con code e ritardi di ore sui principali tratti, in particolare nel nodo di Genova – spiega l’associazione – Da mesi, inoltre, si susseguirebbero riunioni tra Aspi, Ministero dei Trasporti e Regione Liguria per fissare date di apertura e chiusura dei cantieri compatibili con il traffico, ma, ad eccezione dei fine settimana, senza riscontri positivi. Una situazione che determina un enorme danno in capo a automobilisti e camionisti, che non possono contare su una rete autostradale adeguata, costretti per ore ad affrontare una situazione di traffico che assume i caratteri del calvario”.

Il Codacons ha deciso pertanto di scendere in campo a tutela degli utenti che utilizzano le autostrade liguri, mettendo a disposizione degli automobilisti un modello di diffida attraverso il quale chiedere ad Autostrade per l’Italia la corresponsione di un equo indennizzo per il risarcimento dei danni subiti.

Per scaricare il modulo è sufficiente seguire le istruzioni alla pagina https://codacons.it/autostrade-liguri-nel-caos-ogni-giorno-auto-e-mezzi-pesanti-bloccati-per-ore-chiedi-anche-tu-un-indennizzo-per-i-disagi-subiti/

Dal Codacons riceviamo e pubblichiamo