L'Italia sul tetto d'Europa e la Riviera esplode di festa - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Festa

L’Italia sul tetto d’Europa e la Riviera esplode di festa

Al rigore parato da Donnarumma è esplosa la festa nelle strade,

Generico luglio 2021

L’Italia è tornata sul tetto d’Europa dopo 53 anni e su tutto il Tigullio e Golfo Paradiso al rigore parato da Donnarumma è esplosa la festa: la sfida a Wembley è finita 4-3.

Tanta gente si è riversata in strada dopo aver seguito insieme la sfida con bandiere festeggiando fino a notte fonda un trionfo inaspettato a inizio torneo soprattutto in virtù di squadre più blasonate e che invece hanno abbandonato il torneo prematuramente.

Una gioia per tante persone che dopo mesi difficili sono tornate ad esultare tutti insieme tra abbracci, caroselli, clacson senza dimenticare che la pandemia non è ancora finita ma dopo mesi le restrizioni sono state allentate.

In questo trionfo c’è anche un po’ di calcio di casa nostra: a fine gara l’abbraccio tra Roberto Mancini e Gianluca Vialli che “hanno rivendicato” la sconfitta contro il Barcellona di Coppa Campioni nel 1992.

“Non ho parole per questi ragazzi, dico semplicemente che sono meravigliosi – ha detto il Ct – si è chiuso un cerchio, ma la felicità è per tutti gli italiani”.

Ph Roberto Mancini su Facebook

Più informazioni