Baia del Silenzio, sdraio e ombrelloni incustoditi: scatta la rimozione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Mare

Baia del Silenzio, sdraio e ombrelloni incustoditi: scatta la rimozione

Marcello Massucco: "In questo periodo di contingentamento dovuto al Covid, è essenziale rispettare le leggi in tema di occupazione degli arenili".

Baia del Silenzio

“Sono i primi giorni di luglio, e controllare la Baia è un po’ più faticoso del solito. Tante sdraio/ombrelloni incustoditi per ore occupano la spiaggia all’alba: dopo alcuni giorni di cortesi informazioni alle persone, questa mattina abbiamo rimosso tutto, e lo faremo anche nei prossimi giorni”: così Marcello Massucco amministratore unico.

“Baia del Silenzio è una spiaggia libera e pubblica, ed in questo periodo di contingentamento dovuto al Covid, è ancora più essenziale rispettare le leggi in tema di occupazione degli arenili. Non serve neppure minacciare gli steward perchè stanno solo facendo il loro lavoro per far rispettare le norme demaniali”.

 

Da Mediaterraneo Servizi su Facebook riceviamo e pubblichiamo