Sestri, torna la sagra de Bagnun: informazioni utili per la distribuzione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Distribuzione

Sestri, torna la sagra de Bagnun: informazioni utili per la distribuzione

Lo spettacolo pirotecnico non sarà invece effettuato.

sagra del bagnun

Sabato 24 luglio, dopo la pausa forzata dello scorso anno, tona la 𝐬𝐚𝐠𝐫𝐚 𝐝𝐞𝐥 𝐁𝐚𝐠𝐧𝐮𝐧! Qualche informazione importante.

Sono previste 𝐝𝐢𝐯𝐞𝐫𝐬𝐞 𝐟𝐚𝐬𝐜𝐞 𝐨𝐫𝐚𝐫𝐢𝐞 per la distribuzione. Per poter gustare la tradizionale zuppa di acciughe, pomodoro e gallette del marinaio occorre 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐫𝐞 il proprio turno sulla piattaforma 𝐰𝐰𝐰.𝐞𝐯𝐞𝐧𝐭𝐛𝐫𝐢𝐭𝐞.𝐢𝐭, accessibile anche dalla pagina dell’evento “Il Bagnun 2021” sul portale turistico www.sestri-levante.net
Sulla piattaforma sarà possibile visionare tutte le fasce orarie disponibili e ottenere il proprio biglietto gratuito con il quale presentarsi presso i giardini di via Benedetto Brin, all’orario selezionato.

La prima distribuzione del Bagnun comincerà alle ore 19.30 e proseguirà ogni mezzora fino alle 22.30.
Alle ore 21.30 i Senza Patria proporranno un tributo musicale ai Nomadi; lo spettacolo pirotecnico non sarà invece effettuato.

Vi ricordiamo anche il concerto della Filarmonica di Sestri Levante, sempre alle ore 21.30, di venerdì 23 luglio.
La sagra del Bagnun è una delle grandi tradizioni del territorio che siamo particolarmente contenti di tornare a vivere. Quella dello scorso anno sarebbe stata la 60esima edizione che, per le ragioni che sappiamo, non abbiamo potuto celebrare. Recuperiamo quest’anno, con tutte le precauzioni del caso: nella ripartenza di quelle che sono le nostre tradizioni si trova anche la ripartenza della nostra vita, della normalità, con qualche consapevolezza in più sul grande valore che anche gli appuntamenti sul territorio rappresentano per tutti noi.

Grazie all’associazione del Bagnun e a Mediaterraneo Servizi per il grande lavoro che consente a tutti noi di godere di questo appuntamento.

Dalla pagina Facebook del Comune di Sestri Levante riceviamo e pubblichiamo