Moneglia, riprendono le visite guidate al centro storico - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dal 13 luglio

Moneglia, riprendono le visite guidate al centro storico

Saranno tutti i martedì sera dal 13 luglio al 7 settembre, con inizio alle ore 21 davanti al Palazzo Comunale

moneglia, chiostro

Quest’anno si rinnova il tradizionale appuntamento delle visite guidate di Moneglia, che da diciotto anni sono finanziate dal Comune e curate dalle guide turistiche abilitate del LabTer Tigullio, il centro di educazione ambientale e alla sostenibilità pertinente ai Comuni di Sestri Levante, Leivi, Lavagna, Castiglione Chiavarese, Casarza Ligure e appunto Moneglia. Il LabTer è gestito da Mediaterraneo Servizi s.r.l. che organizzerà quindi gli appuntamenti di educazione ambientale e conoscenza del territorio, rivolti a famiglie e individuali, turisti e residenti. Non a caso infatti conoscere un territorio è sempre naturale stimolo a valorizzarlo e rispettarlo.

Le visite guidate saranno tutti i martedì sera dal 13 luglio al 7 settembre, con inizio alle ore 21 davanti al Palazzo Comunale, in Corso Libero Longhi. In occasione di questi percorsi guidati, si farà una passeggiata che si snoderà tra il lungomare e il caruggio, dalla Chiesa di San Giorgio e l’antico Chiostro francescano, alla Chiesa di Santa Croce e all’Oratorio. Grazie alla disponibilità della Parrocchia, sarà possibile visitare anche la chiesa di Santa Croce, scoprendone la storia, le peculiarità architettoniche e artistiche. Sarà inoltre possibile visitare l’Oratorio dei Disciplinanti, ad oggi l’edificio più antico che si conserva ancora intatto a Moneglia, con i suoi almeno cinque strati di affreschi, che abbracciano un periodo compreso fra il XIII e il XVIII secolo.

Gli altri appuntamenti estivi di educazione ambientale, oltre alle visite guidate al centro storico, saranno escursioni e attività ludico-didattiche, tutte da non perdere. Ogni iniziativa è gratuita e dedicata alla conoscenza del territorio e all’ambiente.

Giovedì 15 luglio alle 10 nel parco del Castello di Villafranca si svolgerà il laboratorio artistico “Il pino sul mare”, curato da Maria Rocca, esperta di didattica dell’arte e collaboratrice di Mediaterraneo Servizi da molti anni: si tratterà di un’attività dedicata al territorio e alla pittura, e rivolta prevalentemente ai bambini e alle famiglie.
Giovedì 5 agosto, alle 17 presso la spiaggia libera de La Secca, si svolgerà invece “Storie di mare e di pesca”, un appuntamento adatto a bambini e ragazzi, ma sempre interessante anche per i più grandi, per gli adulti. Un pescatore professionista racconterà le sue esperienze di pesca e, giocando con gli strumenti del mestiere, mostrerà i pesci più noti e quelli dimenticati, tra leggende di pesca e storie vere di vita marinara.

Quest’estate, sempre nel quadro delle politiche ambientali del Comune di Moneglia, il LabTer organizzerà altresì tutta una serie di escursioni alla scoperta del territorio, per raggiungere le diverse frazioni di Moneglia, in occasione delle feste patronali, la prima delle quali il 25 luglio, per la festività di San Giacomo al Casale.

Per ulteriori informazioni si può seguire il profilo Facebook del LabTer Tigullio, oppure scrivere un email a: labter@comune.sestri-levante.ge.it, oppure ancora contattare l’ufficio turistico della Pro Loco di Moneglia, in Corso Libero Longhi 32, telefono 0185 490576.

 

Da Laboter Tigullio riceviamo e pubblichiamo