Rapallo: il decesso di Vittorio Lai, grande personaggio - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lutto

Rapallo: il decesso di Vittorio Lai, grande personaggio

La salma arriverà domani all'Oratorio dei Neri dove sarà allestita la camera ardente

morte Vittorio Lai

Quando nel 1968 aprì in piazza Canessa a Rapallo la prima jeanseria, per l’inaugurazione volle la presenza del complesso l’Equipe 84″; un successo senza precedenti. Questo spiega, almeno in parte, chi era Vittorio Lai, 82 anni ben portati, deceduto per un veloce male che si è rivelato incurabile. Tutti a Rapallo conoscevano Vittorio sempre elegante, con un abbigliamento colorato in cui tutto era in tinta: dagli occhiali, alle calze, alla camicia. Nelle occasioni serie preferiva invece lo smoking. Estroverso, sempre sorridente, pieno di idee e vicinissimo alla famiglia. Lascia in un indicibile dolore la moglie Marilena e le figlie Elisabetta, già presidente Ascom e poi assessore, attualmente con delega al Turismo, e poi Eleonora ed Emanuela. Legatissimo ai nipoti che gli ricambiavano il suo grande affetto.

La salma arriverà domani all’Oratorio dei Neri dove sarà allestita la camera ardente; sempre domani all’Oratorio alle 18.30 verrà recitato il rosario; i funerali giovedì alle 10.30 nella Basilica dei Santi Gervasio e Protasio.

Alla famiglia Lai le sentite condoglianze della redazione di Levante News – La Voce del Tigullio.