Rapallo: cercasi pulitore di 3 wc e arrivano quelli per cani - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Pulizia

Rapallo: cercasi pulitore di 3 wc e arrivano quelli per cani

Bagnasco: "Saranno collegati alla rete fognaria; essendo in alluminio verranno puliti frequentemente".

Cane che fa bisogno

A Rapallo la gente protesta per la pulizia dei gabinetti pubblici che sono soltanto tre, ma soprattutto sporchi. Sono in piazza Molfino, al parco Canessa e vicino alla chiesa di San Francesco. Tutto nel raggio di 600 metri.  L’incaricato è obbligato per convenzione col comune a fare un giro di pulizia tre volte al giorno. Ma se cinque minuti dopo che ha pulito passa uno sporcaccione che non ha rispetto per il prossimo, siamo d’accapo. E chi passa dopo protesta. La cifra che il Comune spende all’anno è di ben 45.000 euro. Incredibile, ma è così.

Poi c’è il problema delle deiezioni canine. A fronte di 30.000 residenti, ci sono 7.000 cani. Ci sono proprietari educati e civili; ce ne sono altri che non meritano neppure l’amicizia del cane e non raccolgono le sue deiezioni. Dice il sindaco Carlo Bagnasco: “Abbiamo deciso di acquistare tre gabinetti per fido, modello Madrid, capitale dove sono molto diffusi. Ne terremo due in centro e uno più in periferia, tutti inseriti in aiuole. Saranno collegati alla rete fognaria; essendo in alluminio verranno puliti frequentemente”.