Rapallo, Cianci: “Feste di Luglio, bancarelle in piazza Cile” - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Comunicato

Rapallo, Cianci: “Feste di Luglio, bancarelle in piazza Cile”

Il consigliere Regionale: "Mi rendo conto che si tratta di una mediazione, ma il momento impone elasticità".

Domenico Cianci

Le Feste di Luglio si avvicinano e purtroppo non è ancora stata trovata la soluzione per garantire la convivenza tra i banchetti e gli esercizi pubblici di piazza Garibaldi, vico del Pozzo e piazza del Pozzo: a causa delle restrizioni Covid hanno necessità degli spazi esterni per poter lavorare dopo mesi economicamente drammatici.
Il rinnovo delle concessioni ha portato ad una diminuzione degli ambulanti che arriveranno a Rapallo – da 64 a 47 – numeri che quindi consentirebbero lo spostamento in piazza Cile.
Una soluzione che, peraltro, permetterebbe agli ambulanti di avere, a ridosso dei banchetti, i propri mezzi che altrimenti, come avveniva in passato, dovrebbero occupare altri stalli presenti in città.
Piazza Cile potrebbe quindi essere l’area giusta anche alla luce di quello che avverrà il prossimo anno quando, si spera, saranno in corso i lavori sulla soletta del San Francesco.
Mi rendo conto che si tratta di una mediazione, ma il momento impone elasticità e, soprattutto, una grande attenzione nei confronti di chi investe dodici mesi all’anno sul nostro territorio.
Mi auguro che il Sindaco, da sempre sensibile alle esigenze dei cittadini, prenda in considerazione questa alternativa, ricordando che se la Regione fornisce le linee guida, spetta al Comune l’individuazione delle aree che si possono occupare e la concessione delle licenze.

 

Dall’ufficio stampa del consigliere regionale Domenico Cianci riceviamo e pubblichiamo