Viaggi: serie di guide per scoprire Liguria e Italia in treno - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Viaggi: serie di guide per scoprire Liguria e Italia in treno

Dall’ufficio stampa delle Ferrovie dello Stato riceviamo e pubblichiamo

Presentata oggi presso la sede della Regione Liguria la nuova collana “I Regionali da Vivere” con il primo volume “Liguria in Treno”. Una serie di pubblicazioni create da Giunti Editore e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) dedicate alla scoperta dell’Italia a bordo dei treni Regionali.

Il progetto nasce con il desiderio accompagnare il viaggiatore alla scoperta dei tanti meravigliosi luoghi del Bel Paese che si possono raggiungere in treno, valorizzandoli quindi in chiave di mobilità sostenibile, conveniente e comoda rinunciando allo stress dell’auto. Idee per un viaggio in giornata o un percorso più articolato che può coinvolgere l’intero fine settimana.

All’evento erano presenti Sabrina De Filippis, Direttore Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia, Martino Montanarini, AD Giunti Editore, Marco Bolasco, Direttore di Divisione NON FICTION Giunti Editore e Gianni Berrino Assessore ai Trasporti e al Turismo della Regione Liguria. 

Il primo volume dedicato alla Liguria (pp. Prezzo € 12,00) racconta luoghi iconici come Le Cinque Terre, raccontandone le peculiarità e svelandone segreti, i borghi marinari suggestivi e pittoreschi poco distanti dalla Superba Genova, scorci e passeggiate incantevoli nelle più note e amate località del Ponente Ligure. Il tutto arricchito da approfondimenti su gastronomia, tradizione e cultura locali.

Le varie località sono contraddistinte in base ai loro punti di interesse: arte, artigianato, cicloturismo, eventi, natura, escursioni e storia. In ogni luogo è segnalata la stazione più vicina e la distanza a piedi per raggiungere il luogo segnalato.

Il libro è disponibile presso le oltre 200 librerie Giunti in Italia e sulla piattaforma di E-commerce Amazon.

Oltre al volume dedicato alla Liguria, sono già disponibili quelli dedicati alla Toscana, Marche e Sicilia. Entro il prossimo anno saranno pubblicate gradualmente le guide di tutte le regioni d’Italia.