Camogli, spiagge: via al contingentamento settimanale - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Nota di servizio

Camogli, spiagge: via al contingentamento settimanale

Per quanto riguarda Punta Chiappa l'accesso è regolamento dalle norme di distanziamento.

Spiaggia di Camogli.

Parte da questo martedì il contingentamento nelle spiagge del Comune di Camogli che durerà fino al 15 settembre

Alle spiagge libere si potrà accedere esclusivamente dai varchi stabiliti e le postazioni disponibili sono in totale 800 così suddivise: n. 300 persone nel tratto molo rivo Giorgio (compreso) – depuratore; n. 100 persone nel tratto depuratore – Bagni Solero (già Bagni Beppe); n. 60 persone nel tratto Bagni Solero (già Bagni Beppe) – Bagni Lido; n. 60 persone nel tratto Bagni Miramare – Bagni Rotonda; n. 80 persone nel tratto Bagni Rotonda – scalinata sotto ristorante Camogliese; n. 200 persone nel tratto tra la scalinata sotto ristorante Camogliese e il Cenobio.

“Nel caso venga raggiunta la capienza massima fissata non si potrà accedere nel tratto indicato fino a quando si libererà una postazione. Resterà consentito l’accesso alle persone che intendono fare il bagno o andare con la canoa o altra imbarcazione in mare senza sostare o depositare attrezzature o effetti personali sulla spiaggia.

SPIAGGE LIBERE SAN FRUTTUOSO
L’ingresso alla spiaggia e al borgo avviene attraverso un percorso prestabilito. Le postazioni disponibili nella spiaggia libera di San Fruttuoso sono 104 così suddivise: n. 84 persone nella spiaggia libera dell’Abbazia e n. 20 nella spiaggia di levante. Per l’accesso alla spiaggia dovrà essere presentato un biglietto gratuito ritirato nella stessa giornata in cui si intende usufruire della spiaggia, presso la sede della Pro Loco di Camogli, in cui sarà indicata la data dell’accesso, il nominativo della persona e la spiaggia a cui si può accedere. Per il ticket gratuito è necessario presentarsi presso la Pro Loco muniti di un documento identificativo. Nel caso di un unico gruppo familiare, è sufficiente si presenti 1 persona (capofamiglia) con i documenti di tutti i componenti del nucleo stesso. Resterà consentito l’accesso alle persone che intendono fare il bagno o andare con la canoa o altra imbarcazione in mare senza sostare o depositare attrezzature o effetti personali sulla spiaggia.

PUNTA CHIAPPA
Come tutte le scogliere l’accesso non è presidiato ma regolamentato dalle vigenti norme di distanziamento evidenziate su apposita cartellonistica presente in loco.

Più informazioni