'Santa': "Guardiamo oltre alla perla del Tigullio" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

‘Santa’: “Guardiamo oltre alla perla del Tigullio”

Da “Crêuza de mä – L’alternativa per Santa” riceviamo e pubblichiamo 

Oltre la categoria del ridicolo incombe il tragicomico.

Al di là dei chiarimenti del Sindaco sul virgolettato, rimane la sostanza di un pensiero piccolo, triste. Negli stadi canteremmo volentieri che “la perla del Tigullio siamo noi” e per la verità ci spingeremmo anche un po’ più in là. Non solo, ne siamo profondamente convinti. Ma dal palazzo del Comune, da piazza Mazzini, ci aspetteremmo qualcosa di più. Delle risposte, innanzitutto, sul perché Rapallo fa marketing territoriale e noi siamo sempre più immobili; sulla consistenza di una comprensorialità da campagna elettorale; sul perché i nostri amici si trasferiscono a Rapallo e a Santa non ci vive più nessuno; sul perché della sporcizia e delle buche nelle strade, che quelle sì ci fanno dubitare di essere ancora la perla del Tigullio.

Tornando allo stadio (si spera il più presto possibile): il valore lo si dimostra sul campo.