Morta Camilla, acquisizione delle cartelle cliniche dei carabinieri del Nas - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Indagini

Morta Camilla, acquisizione delle cartelle cliniche dei carabinieri del Nas

La 18enne è deceduta per una trombosi dopo essersi sottoposta al vaccino Astrazeneca

vaccino, astrazeneca

La Procura di Genova sta indagando sulla morte della giovane Camilla Canepa, la 18enne deceduta per una trombosi dopo essersi sottoposta al vaccino Astrazeneca in modo volontario. I carabinieri del Nas sono stati incaricati di acquisire le cartelle cliniche e la documentazione medica negli ospedali di Lavagna e del San Martino di Genova.

Intanto secondo quanto riporta l’Ansa Camilla soffriva di piastrinopenia autoimmune familiare e assumeva una doppia terapia ormonale e gli investigatori vogliono capire se le due patologie fossero state indicate nella scheda consegnata prima della somministrazione del vaccino.

Più informazioni