Pieve Ligure: testa tra le inferriate, bimba liberata dai vigili del fuoco - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Pieve Ligure: testa tra le inferriate, bimba liberata dai vigili del fuoco

Una bimba di quattro anni è rimasta con la testa imprigionata nelle inferriate di una finestra. E’ accaduto nel pomeriggio alle 15 circa a Pieve Ligure, mentre giovava col fratellino. Come a volte accade la testa si è infilata con facilità tra le sbarre, ma la bimba non è riuscita a ritrarsi. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Rapallo che con un divaricatore hanno leggermente allargato le inferriate, quel tanto che potesse essere liberata la testa.

I genitori hanno avuto un comportamento ammirevole. La mamma ha preso in braccio la bimba e col marito ha tenuto un comportamento tale da evitare alla figlia, ma anche al fratellino , qualsiasi timore o sensazione di panico. E forse i bimbi hanno assistito all’arrivo dei vigili del fuoco, abilissimi nell’operare senza spaventare la bimba, come una bella avventura vissuta a domicilio.


Più informazioni