Camogli: via Repubblica, il grande inatteso risveglio - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

Camogli: via Repubblica, il grande inatteso risveglio

Nonostante la pandemia, nonostante la mancanza di posteggi che affligge il paese, via della Repubblica a Camogli mostra un periodo di grande vitalità. E forse è la volta buona per il decollo definitivo. Come hanno fatto le isole pedonali dei centri storici di Santa Margherita, Rapallo, Chiavari, Lavagna e Sestri Levante. Via Repubblica, bellissima via ottocentesca, era stata ristrutturata circa vent’anni fa con la prima amministrazione Maggioni; molti storsero il naso per via dell’istituzione di un’isola pedonale, sia pur parziale. Tutto secondo copione; come era accaduto con proteste e petizioni negli altri Comuni della Riviera e come era avvenuto con la parziale pedonalizzazione del lungomare Garibaldi.

Oggi Camogli aspetta l’apertura dell’hotel Sublimis, nuovo nome del vecchio Casmona e ancora prima Pesce d’Oro. E tra gli operatori commerciali vi è interesse per via Repubblica: recentemente sono stati inaugurati due negozi di prodotti tipici, il ferramenta ha cambiato sede dandosi una nuova veste e si dice che a breve verrà aperta una rosticceria. Ciò va ad aggiungersi al già esistente. Chiuso il traffico, via della Repubblica offre un’altra faccia della cittadina, diversa da quella del fronte mare, ma sempre affascinante, soprattutto la sera grazie a bar e ristoranti. (m.m.)

Una veduta mattutina di via Repubblica ancora aperta al traffico
Le terrazze e la vista del Sublimis, di imminente apertura
Più informazioni