Pallanuoto, la Pro Recco sul tetto di Europa: la Champions è sua - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Trionfo meritato

Pallanuoto, la Pro Recco sul tetto di Europa: la Champions è sua

Battuta la formazione ungherese del Ferencvaros per 9-6

Esultanza Pro Recco (ph Slobodan Sandic)

La Pro Recco vince la Champions League: i ragazzi allenati da Gabriel Hernandez hanno battuto il Ferencvaros con il punteggio di 9-6 nella finale che si è tenuta a Belgrado.

Per la formazione del patron Gabriele Volpi è la nona Coppa dei Campioni (l’ultima nel 2015) dopo una partita dominata in lungo e largo.

Mister Hernandez: “Mi è piaciuta l’intensità e la voglia di vincere che abbiamo avuto dal primo minuto. In questa settimana post finali Scudetto abbiamo parlato molto e cambiato l’atteggiamento, siamo tornati umili e la reazione è stata da grande squadra. Ai ragazzi in riunione ho detto che avrebbe vinto chi sapeva soffrire di più. Non è una rivincita, per me è un piacere essere allenatore della Pro Recco. C’è solo felicità in me oggi”.

Ivovic: “Una partita meravigliosa, stavamo meglio anche fisicamente, forse è stato anche merito del Brescia che ieri li ha stancati. È stato un peccato non avere una finale tutta italiana. Una gara perfetta per noi stasera, soprattutto con l’uomo in meno. Questa è la caratteristica di chi vuole vincere. In questi giorni ci siamo parlati, ci siamo detti che non potevamo aver dimenticato di giocare. Così è stato, siamo andati in crescendo in questa Final Eight. È un onore per me essere capitano di questo gruppo”.

Più informazioni