Recco: "La Repubblica: una scelta lungimirante" - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

Recco: “La Repubblica: una scelta lungimirante”

Da Gian Luca Buccilli, capogruppo di “Civica”, riceviamo e pubblichiamo

La scelta repubblicana compiuta dal popolo italiano 75 anni or sono, pose le fondamenta del nostro ordinamento democratico e offri’ immediata ospitalità e tutela ai diritti sanciti poi dalla Costituzione.

Celebriamo questa importante ricorrenza nel pieno di un cambiamento epocale, ingigantito nelle sue dimensioni dalla vicenda epidemiologica.
Si tratta di una svolta che riguarda non solo l’andamento dell”economia ma intacca il modo d’essere della società.

In questa fase di delicata transizione, la Repubblica resta l’ambito istituzionale che consente al popolo di sentirsi rappresentato nelle sue esigenze primarie, lo spazio vitale dove i cittadini trovano un baluardo a difesa delle loro libertà e la fiducia da opporre alla decrescente fertilità di pensiero accusata da molti tra gli attuali operatori della politica.

La Repubblica rappresenta un ponte verso l’Europa, che è il nostro destino comune, l’approdo sicuro dove legare alla migliore competivita’ del sistema-paese una maggiore e più stabile equità sociale.

Quella repubblicana fu una scelta lungimirante, espressione della “capacità di guardare lontano”, come sostenne Alcide De Gasperi, Capo provvisorio dello Stato dal 13 al 28 giugno 1946.

Ora come allora occorre volgere lo sguardo oltre il presente e mettere in circolazione tutte le energie delle quali disponiamo, per progettare e nel concreto realizzare un futuro migliore.

Alcide De Gasperi
Più informazioni