Sesta Godano: maturità, l'alpinismo lento nelle tesine - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Sesta Godano: maturità, l’alpinismo lento nelle tesine

Dall’Associazione Sportiva Mangia Trekking riceviamo e pubblichiamo

Cresce l’affermazione dei progetti derivanti dall’Alpinismo Lento, relativi ai percorsi trasversali di orientamento dedicati allo studio del Turismo. Alcuni giovani che si apprestano ad affrontare gli esami di maturità hanno fatto “tesine” riguardanti la loro esperienza nel progetto, da presentare durante la prova orale. Altri più giovani, come una sorta di liberazione dalla pandemia che li ha sicuramente oppressi partecipano adesso con entusiasmo ed attenzione alle attività sui sentieri.

Senza perdere di vista l’osservanza delle norme sanitarie relative al distanziamento ed all’uso dei dispositivi di protezione personale, la pratica dell’Alpinismo Lento, con l’Associazione Mangia Trekking, continua quindi a svilupparsi nei PCTO ( ex alternanza scuola lavoro ) per gli studenti della scuola secondaria superiore dell’Istituto Fossati-Da Passano. Le recenti  attività hanno interessato le classi 3^ M 3^ O e 4^ M, ed hanno  riguardato percorsi che conducono a visitare e conoscere l’Isola Palmaria ed i territori che si affacciano al mare. Le insegnanti di scienze motorie e sportive Alessandra Borio ed Maria Porcelluzzi, e due guide dell’associazione Mangia Trekking, hanno inoltre contribuito a far riconoscere e distinguere gli insediamenti abitativi, e  le vicine montagne Appenniniche ed Apuane che fanno da cornice al golfo di La Spezia.

Per i contenuti, tali attività, riscontrano il supporto di aziende italiane dei settori escursionismo e alpinismo ( AKU, CAMP ), e degli Enti Parco Nazionale delle Cinque Terre, e dell’ Appennino Tosco Emiliano, degli Enti Parco Regionale di Porto Venere, delle Alpi Apuane, e di Montemarcello Magra Vara. Nonché di alcuni Comuni di Liguria, Toscana ed Emilia.

Più informazioni