Zappacosta e Scamacca regalano al Genoa la salvezza: Bologna ko in casa - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Serata perfetta

Zappacosta e Scamacca regalano al Genoa la salvezza: Bologna ko in casa

I rossoblu a due giornate dal termine conquistano i punti per la permanenza nella massima serie.

scamacca (credits news.superscommesse)

Bologna: Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore Mihajlovic

Genoa: Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello, Zappacosta; Behrami, Badelj, Strootman; Pandev; Scamacca, Shomurodov. Allenatore Ballardini

Arbitro: Fourneau

L’impresa di Ballardini è compiuta: l’allenatore romagnolo ha preso il Genoa allo sbando e a due giornate dal termine lo ha portato alla salvezza grazie alla vittoria ul Bologna firmata Zappacosta e Scamacca.
Il tecnico rossoblu che ritrova Strootman dopo il problema gastrointestinale, in difesa si affida ancora a Zapata con Goldaniga, Masiello e Zappacosta. In mezzo spazio a Behrami e Badel con Pandev pronto a lanciare Scamacca e Shomurodov.

Al primo affondo della partita il Genoa trova il gol del vantaggio: Zappacosta riceve un pallone dalla trequarti, supera Tomiyasu e di destro infila Ravaglia con il portiere del Bologna che non può fare nulla. Il Bologna ci prova prima on Orsolini e poi con Palacio ma Perin è un muro e dice no. Dal gol sbagliato al quasi gol subito con Scamacca che sfrutta un errore di Shomurodov e si invola verso Ravaglia ma la sua conclusione termina fuori.

Nella ripresa il Genoa al primo affondo trova il 2-0 su calcio di rigore realizzato da Scamacca per un fallo di mano di Danilo. Poi la gara scivola via senza molte emozioni con i padroni di casa che non creano moltissimo e i rossoblu a gestire il risultato in attesa del fischio finale. Poi è solo festa per una serie A che fino al 20 dicembre scorso sembrava una chimera.

Più informazioni