Serie D, fissate le quote Under per la prossima stagione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Nota della lega

Serie D, fissate le quote Under per la prossima stagione

Le Società avranno l’obbligo di rispettare la disposizione minima di impiego dei calciatori sopra indicata.

Pari tra Lavagnese e Varese

Come da Comunicato Ufficiale n°298 il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia dispone quanto di seguito specificato in ordine ai seguenti obblighi minimi di partecipazione dei calciatori, in relazione all’età, per le gare dell’attività ufficiale della Stagione Sportiva 2021/2022, riferite alle Società partecipanti al Campionato Nazionale di Serie D e alla Coppa Italia di Serie D:

1 Nato dal 1.1.2000

1 Nato dal 1.1.2001

1 Nato dal 1.1.2002

1 Nato dal 1.1.2003

Le Società avranno l’obbligo di rispettare, sin dall’inizio e per l’intera durata delle gare e, quindi, anche nei casi di sostituzioni successive, la disposizione minima di impiego dei calciatori sopra indicata.

Resta inteso che, in relazione a quanto precede, dovranno eccettuarsi i casi di espulsione dal campo e, qualora siano già state effettuate tutte le sostituzioni consentite, anche i casi di infortuni dei succitati calciatori. L’inosservanza delle predette disposizioni sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dal vigente Codice di Giustizia Sportiva, fatte salve ulteriori sanzioni.

In relazione al Campionato Nazionale Juniores “Under 19” della Stagione Sportiva 2021/2022, si dispone altresì che possano partecipare tutti i calciatori nati dal 1° Gennaio 2003 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età.

Sarà consentito impiegare fino ad un massimo di 3 (tre) calciatori “fuori quota”, dei quali 2 (due) nati dal 1° Gennaio 2002 in poi ed 1 (uno) senza alcuna limitazione in relazione all’età massima.

Più informazioni