Rapallo: Daniel, una bara bianca e tanta commozione - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Politica

Rapallo: Daniel, una bara bianca e tanta commozione

Una bara bianca e tanta commozione all’ultimo saluto a Daniel, il dodicenne che amava la vita e sognava di diventare un calciatore: dopo avere vinto il primo tempo contro un male incurabile, ha perso la partita nel secondo e se ne è andato tra lo strazio della famiglia e il dolore dei compagni di squadra, di classe e tanti altri amici, perché Daniel aveva un carattere solare e sapeva farsi voler bene.

Stamattina non tutti hanno saputo trattenere le lacrime mentre palloncini bianchi e blu salivano al cielo. Oltre i familiari, presenti i calciatori e dirigenti della società calcistica, la Santa Maria del Campo per cui giocava, i compagni di scuola, gli amici. Per l’amministrazione comunale il sindaco Carlo Bagnasco, il vice Pier Giorgio Brigati e i consiglieri Elisabetta Ricci e Vittorio Pellerano, Addio Daniel!

Più informazioni