Zoagli, Parco di Portofino: escursioni guidate - LevanteNews
LA REDAZIONE
010 8935042 Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Attualità

Zoagli, Parco di Portofino: escursioni guidate

Dalla Cooperativa Dafne riceviamo e pubblichiamo

Sabato 15 maggio

Degusta-trekking e lezione sui sentieri selciati tra i panorami di Zoagli

Anello con partenza dalla chiesa di Semorile, Zoagli, da qui saliremo al Passo dell’Anchetta sul bellissimo selciato fiorito e ci dirigeremo al bucolico Cason do Giamin, dove grazie ad Alessandro, seguiremo una breve lezione sul campo su come venivano costruiti gli antichi sentieri selciati. Quindi, dopo aver ammirato il panorama dalla celebre teleferica, proseguiremo per il bel Santuario della Madonetta immerso nel bosco e scenderemo tra gli ulivi lungo il sentiero di crinale fino a San Pietro di Rovereto dove faremo pausa pranzo sulla soleggiata e panoramica terrazza di Barca Food & Wine, qui ci attenderà un bel tagliere di salumi e formaggi accompagnato da un freschissimo bianco ligure o in alternativa una bevanda analcolica. Dopo aver ammirato il paesaggio da un segreto punto panoramico, continueremo la nostra escursione per tornare a Semorile percorrendo il famoso sentiero dei 5 Campanili.

Appuntamento: ore 8.30 dalla chiesa di Semorile (Zoagli).
Rientro: ore 16,30 circa.
Difficoltà: escursione facile, adatta a famiglie
Tempo di cammino: circa 4,30 ore, escluse lezione, pranzo e soste per le spiegazioni.
Dislivello: circa 300 metri in salita.
Equipaggiamento consigliato: scarponi da trekking (meglio se impermeabili, borraccia, pranzo al sacco).
Costo a persona:
Adulti: 12 euro
Bambini: sino ai 12 anni (consigliata dai 10 anni in su): 7 euro
Cani: ammessi gratuitamente
Per maggiori informazioni sull’escursione contattare il 3479088686.
L’escursione è garantita con un minimo di 10 persone e un massimo di 20.
Prenotazione obbligatoria: compilando (uno per ogni partecipante) il form al seguente link: https://forms.gle/SbpVY6TagWReCLmBA

Domenica 16 maggio

Sentiero dei Tubi-Parco di Portofino

Percorreremo, attraverso gallerie, sifoni, scalette e passaggi a strapiombo l’antico e panoramico tracciato dell’acquedotto storico del 1898 che riforniva d’acqua la cittadina di Camogli.
Scopriremo, insieme alla nostra guida Claudio, la storia e le caratteristiche dell’acquedotto storico, le numerose usanze locali e visiteremo inoltre la sorgente delle Caselle (sorgente tutt’ora attiva) ed altre varie sorgenti presenti in zona.
Lungo il percorso panoramico ammireremo dall’alto le Batterie della Seconda Guerra Mondiale, Punta Chiappa, Cala dell’Oro, la Baia di San Fruttuoso, sempre accompagnati da una macchia Mediterranea incontaminata, ricca di fioriture spontanee e con una variegata microfauna.
La partecipazione è riservata ad escursionisti esperti, per la presenza di tratti esposti e strette gallerie prive di illuminazione artificiale.

L’appuntamento è alle ore 09.00 dal posteggio di Portofino Vetta (Hotel Kulm).
Fine dell’escursione alle 17.00 circa a Portofino Vetta
Itinerario: Portofino Vetta – Pietre Strette – Caselle – Sentiero dei Tubi – Batterie – Semaforo Nuovo – paradiso – Portofino Vetta
Difficoltà: escursione impegnativa
Attrezzatura obbligatoria: scarpe da trekking, borraccia, torcia elettrica e pranzo al sacco.
Costo a persona: 15 euro (10 euro per il servizio guida e 5 per il Parco di Portofino)
Equipaggiamento: scarponi da trekking.
Per maggiori informazioni sull’escursione, contattare il 347 908 8686
L’escursione è garantita con un minimo di 10 persone e un massimo di 15.
Prenotazione obbligatoria: compilando (uno per ogni partecipante) il form al seguente link: https://forms.gle/ny7P3vLnuS3x8biZ7